mercoledì 10 marzo 2010

Sinistra sovietica?

Ha tre reti direttamente e ha ingolfato di suoi l'altra rete, quella pubblica. Ha una batteria di giornali da paura. Ha una partecipazione nella RCS e in la7; ha la mondadori e viene a parlare lui di sovietismo? Si è circondato di ex comunisti, che hanno abiurato, e ex"pentapartiti": e viene a parlare di libertà? E' vero che una delle tecniche di comunicazione politica, mutuata dal marketing commerciale, è quella di dire e ripetere sempre le stesse cose in modo da colpire l'immaginario di chi non segue la poltiica e confermaer chi già lo vota nelle proprie convinzioni; è anche vero che come lo dice sembra esserne convinto lui stesso. Ma in realtà un'organo giurisdizionale ha semplicemente applicato l'art.122 della Costituzione e la successiva legislazione ordinaria, sia regionale che nazionale in materia elettorale, che è chiara come una giornata d'estate: nulla di meno e nulla di più. Perchè allora accusare la sinistra (ammesso che quella che abbiamo dall'altra parte sia proprio sinistra e non una fotocopia sbiadita dell'originale)? Perchè, é sempre una tecnica di comunicazione, ai suoi serve sempre un "nemico" cui scaricare limiti, e in questo caso casini, politici propri: non è importante risolvere i problemi ma parlarne e fare annunci ... per il resto, quando le cose vanno male, ci pensa il mercato (ammesso che esista). Intanto il paese... a me ricorda la Russia.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore