sabato 8 maggio 2010

GB: come non si vince.... governando

Personalmente non amo il sistema maggioritario pur inglese: è brutale. Però proprio ieri ha dimostrato i suoi limiti dato che nessuno ha vinto e, orrore, dovrà nascere una coalizione fra partiti. Ma perché l'Inghilterra ci può interessare? Perché lì è riuscvito quello che qui è solo un miraggio: un mix di governabilità e partecipazione in una società liberista. Lì liberisti lo sono davvero e hanno però avuto il buonsenso di non gettaer alle ortiche il rapporto con i cittadini che è importantissimo in una società di quel tipo dato che, grazie alla Thatcher (osannata ma che io metterei nel buco nero del capitalismo e non solo perchè a sua volta definiva amico Pinochet), il rischio di frattura c'é. Sia chiaro non ne canto le lodi: da quando hanno "modernizzato" il disagio e la criminalità giovanile sono andati alle stelle così come la dispoccupazione mentre la cancellazione del mitico welfare inglese ha provocato guasti sociali enormi. Sia anche chiaro che inglesi hanno sempre avuto la lungimiranza di guardare avanti e mai indierto e hanno imparato in fretta, rispetto a noi che abbiamo bisogno del papi, a gestire il quotidiano e quindi ora non stanno peggio perchè sono sempre stati un popolo, diviso in nazioni come noi, che sanno fare squadra e rimboccarsi le maniche però l'impressione di decadenza non l'hanno saputa smentire e da quasto punto di vista non sono dissimili dagli altri occidentali, però hanno schiena dritta e se c'è un popolo che ha ottime probabilità di uscire dalla crisi sono proprio loro, nonostante tutto. Da noi un governo di coalizione è la quotidianità da loro è un problema ma credo che non ci sarà minore stabilità perchè lì i politici non si parlano addosso e sono costretti al quotidiano contatto con gli elettori del loro seggio quindi i mali che affliggono noi italiani lì sono solo un miraggio: non per niente solo la più antica liberaldemocrazia dell'occidente! Avremmo molto da imparare da loro se avessimo l'umiltà di buttare a mare i retorici politici nostrani.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore