mercoledì 7 febbraio 2018

Germania: accordo storico, arriva la settimana da 28 ore

Fonte: WSI 7 febbraio 2018, di Mariangela Tessa


Dopo la settimana da 35 ore, come stabilito anni fa anche in Francia, presto in Germania entrerà in vigore la settimana da 28 ore, ma solo in alcuni casi speciali, come quelli di chi deve assistere parenti e bambini. È uno dei risultati raggiunti ieri dall’ accordo-pilota valido per ora solo per il Land del Baden-Wuerttenberg, il più grande dei Land federali e sede di tutti i maggiori gruppi automobilistici, raggiunto tra il sindacato tedesco dei metalmeccanici Ig Metall e gli impreditori.
L’intesa prevede non solo aumenti salariali del 4,3%, ma soprattutto la possibilità per i dipendenti più anziani di ridurre l’orario lavorativo da 35 a 28 ore per un periodo di tempo che può variare da un minimo di sei mesi ad un massimo di due anni. Successivamente il dipendente tornerà automaticamente alle 35 ore previste dal contratto originario.
In cambio i datori di lavoro avranno la possibilità di estendere la settimana lavorativa da 35 a 40 ore per tutti gli altri dipendenti che ne fanno richiesta. Le nuove regole valgono per 900mila dipendenti del settore.
L’accordo è arrivata dopo la mobilitazione delle scorse settimane, che aveva portato il sindacato a convocare addirittura le 24 ore di astensione dal lavoro. La controparte datoriale ha temuto che si arrivasse agli scioperi ad oltranza e ha ceduto.
Il sindacato non è tuttavia riuscito a ottenere anche l’approvazione di un conguaglio dello stipendio, rivendicato in prima battuta: chi sceglierà questa opzione vedrà quindi un taglio proporzionale in busta paga. Ma potrà essere compensato con otto giorni di ferie lavorative.
Non tutti in Germania applaudono all’intesa. Secondo diversi analisti, l’accordo salariale si rivelerà punitivo per le piccole e medie imprese del settore.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore