lunedì 2 novembre 2009

e dopo tutto perché non il KKK?

Il nostro è un paese strano. Pur di vincere alle elezioni si sdoganano i fascisti; il Parlamento lavora solo quando interessa al Governo (infatti ora sono in ferie forzate); per racimolare qualche spicciolo si fa la guerra al segreto bancario svizzero (e da quella parte è forse è meglio che non si spinga troppo dato che su un giornale svizzero è uscito un commento anonimo, attribuito ad un banchiere non identificato, che dice chiaro chiaro che è meglio non rompere troppo sennò possono sbucare fuori tutti i conti svizzeri dei politici .... a buon intenditor .......) e si fanno scudi fiscali che consentono di spostare i soldi di 20 metri da una cassetta di sicurezza ad un'altra scudandoli; insomma in un paese così poteva mai mancare il Ku Klux Klan? No naturellment (per gli adepti razzisti del klan, o meno, è francese); infatti è apparso da noi: una burla? Non si sa però anche se lo fosse sarebbe comunque inquietante se dei "bontemponi" hanno pensato di farlo: significa che ci sono persone che ci hanno pensato e altre persone, tarate mentalmente, potrebbero prenderli in parola e mettersi all'opera? E se accade che diciamo (magari scoprendo che sono i "soliti" ragazzi di buona famiglia che si annoiano un pochino e non avendo nulla da fare si divertono a dare fuoco a qualche vagabondo): sono ragazzi che sbagliano?
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore