venerdì 25 giugno 2010

falsi problemi, veri problemi....

La Confindustria ha certificato che: habemus ripresa!! E un lungo sospiro di sollievo percorse il paese consapevole che, innanzitutto, la ricerca della felicità portà riprendere e che quei cattivoni che hanno creato le condizioni per lo stop di essa hanno perso. Torneremo presto a diventare il paese delle: belle/i segretarie/i; belle/i veline/i; belle crocerossine/i; belle troniste/i; tutto bello e tutto all'insegna del paese del sole e del mare e soprattutto dove lo Stato non rompe più di tanto a pretendere il dovuto pagamento delle tasse perché ci sono, alla bisogna, sempre gli agnelli sacrificali (quei residuati preistorici che vanno sotto il nome di lavoratori pubblici e privati, pensionati, cittadini onesti) che si sobbarcano il peso delle crisi e si offrono volontari (naturalmente con il placet delle organizzazioni che "dovrebbero" rappresentarli) nel pagarne le conseguenze; che la disoccupazione è ai massimi dal 2005 (ciò per chi fa finta di non capire/sentire che ci sono milioni di persone senza lavoro e che non hanno soldi per vivere). E, come se non bastasse, lavoro nero e schiavismo sono anch'essi ai massimi come ai massimi è la pressione dei padroni delle ferriere (leggi Pomigliano e ricatto fiat) per rompere il patto sociale e affermare il libero mercato nel libero Stato senza regole nè confini: un balzo indietro di secoli. Dulcis in fundo: bambini a rischio povertà e senza welfare sarà dura che si riesca ad aiutarli. E queste sono le notizie che arrivano da quel non luogo che per la nostra politica è la società italiana.Qual'è il vero problema che assilla l'Italia?La politica e i suoi problemi: l'ultimo dei quali è quello del neo Ministro appena nominato che subito ha sollevato il legittimo impedimento per organizzare il proprio ministero; si è proprio un problema questo, a tal punto che l'intero paese oggi si ferma per solidarietà.....
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore