domenica 20 giugno 2010

intercetta tu che intercetto io....

"Il ddl sulle intercettazioni si può cambiare , migliorare ed emendare, ma va approvato nell'interesse di tutti", ciò dice l'amato, che ama, Capo. Io mi chiedo: cosa ho da nascondere per aver paura di essere intercettato? Che guardo, dico, scrivo, ecc.? Chi ha da temere nell'essere intercettato? Si parla di comunicazione, c'ho fatto la tesi, e questa campagna di comunicazione mi sa tanto di ballon d'essay: la gran parte degli italiani fa cose normali, poi c'é una parte che non le fa ed ecco che le intercettazioni fanno paura; nella gran parte del mondo civile sono uno strumento utilissimo di indagine, non solo giudiziaria, per assicurare il controllo dei più sull'operato dei pochi (visto che siamo in società liberali dove i pochi, i cosiddetti migliori, governano per grazia ricevuta dai soldi, i molti) e nessuno si sognerebbe di eliminarle; solo da noi (paese per molti versi simile ai paesi latino-americani del tempo delle dittature e degli stati banana) in China, Iran, ecc. ci sono leggi tal fatta e ciò dovrebbe preoccuparci, e invece ........
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore