domenica 7 novembre 2010

C'é confusione sotto il cielo

Chi lo diceva? Faccio anch'io le citazioni dopo che Fini lanciando FLI ha fatto la stessa citazione di Veltroni quando lanciò il PD. Potrebbe essere una confusione creativa se ne uscisse un quadro positivo per il paese: forze politiche che guardano ad esso e non agli interessi corporativi e di casta. I prossimi mesi saranno decisivi: se si da un taglio netto con il passato il paese potrà sperare di superare non solo la crisi ma anche proporre un nuovo modello culturale prima ancora che politico/economico; se non ci sarà coraggio allora la china sarà davvero inevitabile e a quel punto sono il primo a dire si salvi chi può perché il tutti contro tutti per dividersi le ultime spoglie del paese arriverà a compimento lasciando ai soliti noti l'onere di ricostruirlo: ammesso che lo vogliano fare perché a quel punto ci sarà molto poco da ricostruire: ecco perché Fini con tutti i limiti che provengono da una destra, seppur moderna, i suoi passi li ha fatti. In tutto questo dov'è la sinistra (e non parlo della finta sinistra né, tantomeno, dei rottamatori)? Nelle piazze? In rete? Se qualcuno la vede ce lo faccia sapere perché urge sua riorganizzazione: solo una sinistra vera portà incalzare questa destra sul tema, ad esempio, della laicità delle coppie di fatto e delle minoranze, delle leggi medievali e dell'attacco ai diritti del lavoro, ecc..... in mancanza, come credo che sarà, continuo a pensare che ha ragione chi come Grillo (oggi trasversalmente citato da Fini): se non si va oltre il vecchiume dei partiti siamo destinati a morire lentamente.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore