domenica 18 novembre 2012

anomalia italia.... elezioni per decreto

Siamo sempre stati anomali, fin dal 1948: avevamo appena approvato una costituzione che era una via di mezzo fra quella della IV° repubblica francese e quella inglese, per le libertà liberali, con qualche spruzzo di reisidui del regime fascista (commissioni parlamentari, province, ecc.) che già veniva disapplicata in nome della ragion di stato (allora ce lo chiedevano gli alleati spaventati dalla forza del più grosso partito comunista d'occidente, oggi ci chiede l'europa di buttarla nella spazzatura in nome della moneta unica... ma il risultato é lo stesso). Ma non era questa la sola anomali: un altra erano gli attentati fatti dai servizi segreti per fermare l'rda rossa e a tal scopo venivanmo usati gli utili idioti di destra o infiltrati in quell'area (ahce se nella estrema sinistra non mancavano personaggi della cosiddetta zona girgia)... e si potrebbe continuare, vero? Ma "riformare" la legge elettorale per decreto governativo, finora non era mai accaduto, da nessuna parte, forse in cina o in iran o in russia ..... ma in occidente non mi risulta. Invece, visto che i partiti non vogliono mettersi d'accordo e l'Alto Colle vuole a tutti i costi che ci sia Monti, o suo clone, dopo ... Monti perché sa che il rischio é che vinca sicuramente, come partito, il PDmenoelle e nei voti M5S: questo scenario é da far tremare le vene ai polsi a chi ha scommesso tutto su euro, UE, liberismo, ecc. meglio quindi continuare, senza essere messo ai voti, con i banchieri al governo che sono una certezza di continuità: e che banchieri!!!!! Hanno così bene imparato la lezione che espressioni "crescita" Riforme" sono entrate nel loro lessico quotidiano per nascodervi dietro spending review di tagli, pensioni basse a 70 anni, nessun ivestimento in ricerca e sviluppo, e tanti soldi a scuole e università private, comprese quelle cattoliche anzi fanno la parte del leone.... faber lo rappresentò benissimo con la poesia "bocca di rosa", spero che ve la ricordiate.
La parola che da questo feedback é "austerità": comprende tutto e il suo contrario; nonostante sia stato ampiamente provato che tutto quello che prevede questa parola non aiuta né la ripresa né la crescita; nonostante si sa che i soldi che vengono mensilmente prelevati dalla nostre tasche non va in viestimenti e sviluppo ma nelle capientissime casse bancarie, senza alcun ritorno economico; nonostante il livello di povertà aumenti a vista d'occhio ... nonostante questo e altro nessuno prende atto del fallimento anzi auspica tutto così com'é senza soluzione di continuità e se ne preparano le condizioni anche dopo le elezioni, come? Semplice: si cambia la legge elettorale, già ora pessima, per mantenere una situaizone di ingovernabilità da cui emerga la necessità di una continuazione del montismo dopo il montismo. In nessun conto si tiene la raltà, anzi si teme l'espressione del voto popolare perché si sa "l'animale popolo" pensa con la pancia, avendolo disabituato a farlo con la testa, e quando la pancia fa male...... si diceva che il 2012 er un ano di cambiaento, se non di catastrofe.... speriamo nella perché la seconda dal 2008 la stiamo già vivendo al punto che possiamo dire che sì siamo anomali senza se e senza ma!!!!!!
NON DIMENTICATE STASERA REPORT!!
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore