lunedì 20 maggio 2013

e dopo l'ammazza blog... ora arriva l'ammazza movimenti, proprio dal PD-L

eppur si muovono.... sembrano zommbie; sembrano alla canna del gas eppur danno colpi di coda.. stanno trovando il modo di mettere un bel bavaglio alla rete (con la scusa dei reati, o del download o degli insulti... tutte cose che accadono anche, e soprattutto, nel mondo reale ma che funzionano come cavalli di troia per spaventare i benpensanti e gli allocchi che vogliono crederci) ora stanno cercando di ... eliminare i movimenti, come? Semplice, art. 49 della Costituzione che recita: "Tutti i cittadini hanno diritto di associarsi liberamente in partiti per concorrere con metodo democratico a determinare la politica nazionale" quindi, e cito dal DDL, "i contenuti minimi dello statuto, alcuni principi generali, ai quali dovranno attenersi tutti i partiti che intendono concorrere alla determinazione della vita politica, pena la perdita dei rimborsi per le spese elettorali o di ogni ulteriore eventuale forma di finanziamento pubblico", non male vero? In un sol colpo saltano via tutti i ..... movimenti: sociali, politici, economici che non abbiano i canoni da loro stabiliti che usano la foglia di fico della Costituzione, di cui importa poco visto che per decenni l'hanno calpestata e fatta calpestare da altri (....), per aggirarne il dettato stabilendo quelli che chiamano "requisiti minimi" per accedere al Parlmento e alle sue prebende dato che senza essi non si hanno nè soldi nè altro.. indovinate un pò chi per primo ne sarebbe colpito? M5S, naturalmente...... e tutti gli altri a seguire: in pratica questa legge fotograferebbe il sogno di qualunque oligarchia che non ammette nessuna alternativa: la autoriproduzione di se stessa; roba da Corea del Nord o giù di lì e non da paese culla della cultura occidentale che ha messo alle proprie basi la democrazia e tutte quelle belle altre parole con cui ogni santo giorno ci fregano idee, futuro, soldi, e tutto il resto. Naturalmente, dopo, i due presentatori del DDL, entrambi del PD (-L) ..... Finocchiaro e Zanda, hanno precisato: "l'interpretazione secondo la quale il Pd avrebbe presentato la legge per bloccare e andare contro i movimenti è una forzatura deformante, che finisce per diventare una operazione di disinformazione ..... non si tratta di norme per chiudere la partecipazione. Al contrario, la legge serve per garantire la trasparenza della vita interna dei partiti e la stessa partecipazione. Proprio in virtù di questa idea il Pd ha deciso fin dall'inizio di avere il bilancio certificato da una società di revisione esterna e di adottare meccanismi di selezione e di scelta dei gruppi dirigenti che prevedono forme di partecipazione": come come?
Come la mettiamo con gli altri partiti presenti in Parlamento che fanno congressi ogni volta che cambia un Papa?
E con lo stesso partito, cui appartengono gli esponenti, che stanno cercando il modo per dividere il segretario e il candidato premier come figure per depotenziare le primarie aperte ai cittadini?
Mettere ad esempio M5S fuori dai giochi è una prova certa della sindrome tafazzista del PD e, anche degli altri partiti, e del loro terrore che "nuovi" arrivi rompano le uova nel paniere ai soliti noti: una volta tanto do ragione a Renzi  che dichiara..... "su questo non sono d'accordo, è il modo per far vincere le elezioni a Grillo e ai grillini, ha detto a Porta a Porta Renzi. Non solo. Quando si alimenta il vessillo dell'ineleggibilità per Berlusconi - te ne accorgi ora che fa politica da 19 anni? - e dici non facciamo candidare Grillo fai un regalo a Berlusconi e Grillo. Se vuoi vincere le elezioni non puoi squalificare gli altri. Devi prendere il loro voto o gli italiani ti beccano" e se lo dice lui.... per tacere delle mani sfregate del clone piddino che ha una formidabile arma in mano per urlare che il PD non è un partito responsabile e sul quale non si può contare ma, soprattutto, da la possibilità agli elettori delusi di avere una botta, si una botta, d'orgoglio destroide e tornare all'ovile di mr.B foss'anche per una volta sola!!!!!!
E' anche vero che allargando l'ipotesi potrebbe essere un volano per scalzare mr.B .... ma, come dice, Renzi (che cito in basso): te ne accorgi ora, dopo 19 anni, che mr. B è inleggibile? E, non avendo il coraggio di farlo a viso aperto, lo fai pr terza via con una cosa realmente odiosa che nemmeno il soggetto in questione s'è mai fatto passare per l'anticamera del cervello perchè con i soldi e la batteria a disposizone di media che ha non ne ha bisogno dato che compra e vende, o affitta, a suo piacimento senza che ci sia bisogno di altro fatto in maniera così pacchiana?
Insomma sembra un ballon d'essai ma ormai il sasso è lanciato e il DDL è presentato e anche se dovesse rimanere lì se i cattivelli non fanno i bravi bambini, la maestra potrebbe punirli e metterli in castigo.... è anche vero che autogol del genere sono manna dal cielo per i grillini: loro hanno rifiutato il finanziamento pubblico così come, fra mille distinguo, stanno decidendo come eliminare la diaria e restituire il di più e semmai non potessero più presentarsi, causa legge, questo problema che li sta paralizzando, da bravi boy scout della politica, li toglierebbe dall'imbarazzo e potrebbero tornare al lavoro seriamente e fare due conti ai partiti trovandosi, stavolta, davvero dalla parte dei tantissimi delusi della politica e di questo regime... un vero e proprio regalo: e qualche illuso appena dopo le elezioni davvero sperava di fare un alleanza con questi qui?
Come diceva il Principe Antonio de Curtiis, in arte Totò ...... ma mi faccia il piacere
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore