mercoledì 6 agosto 2014

Tecnicamente, fallita.... grazie all'ennesimo fumo venduto.

Allora:
  1. i tecnici del Parlamento, entrambe la Camere, lo avevano già pre-detto... gli 80 euro non otterranno l'effetto sperato e i "rimedi" che il nostro propinava NON avrebbero raggiunto l'effetto sperato;
  2. la Commissione, e la troika, l'avevano fatto intendere il loro scetticismo sulla possibilità che con questi qua, ennesimi venditori di fumo, non avevano alcuna possibilità (con i vincoli imposti) di far rialzare la testa all'economia del paese;
  3. Cottarelli, l'inviato del FMI (una delle dirette emanazioni del Dipartimento del Tesoro americano (in mano ai boss della finanza... gli stessi che, con le loro avventure e speculazioni finanziarie, hanno provocato questa crisi e che invece di visitare per lungo termine le carceri dei rispettivi paesi, sono ancora osannati e al loro posto), l'ha detto chiaro: si stanno spendendo soldi che non ci sono in cassa e che dovranno essere recuperati più prima che poi...
  4. la Confcommercio, non certo ostile al governo a nessun governo l'ha detto chiaro: non funziona .. proprio non va: nè l'austerity nè le riforme nè l'elemosina degli 80 euro;
  5. JP morgan in un report ai suoi azionisti e investitori vedono nero e spingono il dito sul sold, vedere tuto quello che sa di italiano perchè le "riforme" necessarie non sono ancora fatte.. è appena il caso di ricordare che quelle riforme non hanno nulla a che fare con l'economia  ma molto con l'eliminazione dei diritti sociali e di garanzia che tanto danno noia ai mercati;
  6. infine l'Istat, non certo un covo di comunisti disfattisti, ha certificato che siamo (ri)entrati in recessione;
  7. .. questo c'entra poco con la recessione ma riguarda il futuro: le sanzioni UE alla Russia avranno un alto impatto sui nostri conti perchè i voli "turistici" per la costiera romagnola e l'export italiano verso quel paese si è fermato.. una grande scelta molto oculata soprattutto se si pensa che le prove dell'affaire ucraino dicono quasi l'esatto contrario ossia che a a provocare disordini era i patrioti ucraini (accusati in una telefonata alla Ashton dal ministro degli esteri estone di essere loro a sparar non solo ai "russofoni" ma anche addosso ai poliziotti e ai patrioti) e che il missile che ha abbattuto l'aereo era destinato a un altro aereo... quello dov'era Putin in persona: la cosa è in puro stile terroristico tipico di paesi terroristi.
Non devo stare qui a ricordare, che come ampiamente provato da molti (a partire da uno studente di economia del MIT per arrivare a un report interno dello stesso FMI tutta la teoria alla base della ricetta che stanno propinando ai paesi è profondamente sbagliata.. basata su presupposti errati e con conclusioni altrettanto errate come le stesse serie storiche che danno pesi simili a paesi ed economie diverse e lontane fra loro......) è dannosa perchè ammazza il paziente anzichè curarlo... forse ricorderete che il fatto quotidiano seguì la vicenda pubblicando l'intera storia, con annessi documenti, che anche questo blog ha narrato eppure...... il pd vince, Grillo non convince (ondivago), il pdl si spacca ma rimane lì e l'italia va in malora. Ora si spiega l'uscita di Scalfari... in realtà l'unica cosa sarà a settembre l'arivo dalla Grecia della troika e questo, ora, spiega anche la fretta: solo facendo in fretta si possono fare "quelle riforme" con cui, secondo loro, l'italia ripartirà (...); ma l'unica cosa che ripartirà saranno gli intrallazzi dei politici e degli affari internazionali di cui siamo campo di scorreria libera di fare i propri comodi: qulcuno si chiede che cosa c'entra rendere la magistratura serva della politica con la ripresa del paese? E, sempre con la ripresa del paese, cosa c'entra il senato reso bivacco di trombati e riciclati? O il famoso dl sulla P.A. quando lo Stato deve 70 miliardi ai privati me spende 4 volte di più fra tav, F35, ecc.?  Essendo un ceto dirigente autoreferenziale aggrappato alla mucca Stato, noi, potentemente aggrappato ad esso non riusciremo facilmente a scorllarcelo di dosso: in realtà non avremmo bisogno di loro ma non ci piace andare in primo piano ma ci piace lamentarci.. e allora lamentiamoci tanto c'è solo da aspettare settembre per la troika e il prossimo venditore di fumo!
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore