mercoledì 29 ottobre 2014

i "cannoni" di Bava-Beccaris.....ancora non ci siamo

Quello accaduto oggi a roma, e prima ancora a torino, da un pessimo segnale che, se messo insieme a quanto è stato detto alla leopolda da un finanziere rappresentante di fondi finanziari, segnale che questi non hanno più timore di manifestarsi apertamente, è la "pistola fumante" ossia l'espressione chiara e lampante che l'aria è cambiata e il regime, in crisi, tende a estremizzarsi ben sapendo che gli rimane solo la repressione perchè altra strada non c'è e nemmeno ci può essere visto che hanno miseramente fallito e la stessa democrazia è solo un simulacro di un bel tempo che fu che non torna più almeno finchè ci sarà gente che li vota e gli da la maggioranza dei voti: si sa che gli italiani non hanno mai brillato per coraggio... quindi sarà facile puntellarlo con un pò di aggressività nelle piazze e con i media che fanno il resto: sia chiaro.. ritengo che alla fine non potrà che cadere e abbandonare la presa ma non perchè c'è una spinta popolare (le manifestazioni di cui si parla erano di autodifesa ossia gente che perde il lavoro e ora lotta per ottenere non dico altro lavoro ma almeno un qualcosa che gli permetta di vivere) semplicente perchè la finanza non è un monolite ma un coacervo di interessi e altro in conflitto fra loro; una lotta fra bande che hanno occupato il potere e lo usano per reprimere ma quando tutto è tranquillo lo usano per farsi la guerra reciprocamente a colpi di scandali, attacchi di borsa e anche guerre: si guerre.... una è la guerra per il coltan, una delle materie prime fondamentali per i cellulari e il resto del circo elettronico che oggi si vende in occidente, di cui parlavo un paio di post fa.
Si tira proprio una brutta aria......
Uno Stato che non riesce a gestire persone che lottano per non perdere posti di lavoro mi preoccupa e a voi?
p.s.
per quanto riguarda  Landini e la CGIL.... chi ha firmato gli "accordi" sul lavoro? Chi ha fatto fallire il referendum per l'art.18? E l'altro referendum che esterderlo alle aziende sotto i 15 dipendenti? Chi ha firmato i contratti collettivi nazionali quadro che definivano gli ambiti e i diritti dei sindacati? Chi ha firmato gli accordi per la migliaia di casse integrazioni ben sapendo che i dipendenti non avrebbero più lavorato per il resto degli anni che mancavano alla pensione? Chi ha formato l'accordo che permette ai caaaf di sostituirsi allo stato, con relativo compenso pubblico, per gli isee e il resto? Bene, questa era, e lo sapevano, la contropartita.. sono sotto schiaffo e nel mondo sindacale più che altrove vale la massima "chiudere la stalla dopo che i buoi son scappati"!!!!
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore