sabato 29 marzo 2008

I 390 evasori: e tutti gli altri?

Suona male la pubblicazione della lista di presunti evasori (presunti pe3rchè anche se lo avessero davvero fatto è molto probabile che fra scudo fiscale tremontiano, condoni e indulti vari non siano più punibili quindi a che pro?) quando si riflette sui paradisi fiscali presenti in giro per il mondo e dove ci sono soldi anche italiani che hanno evaso bellamente le tasse nostrane infischiandosene del fatto che quel mancato introito fiscale ha comportato un'aumento della pressione fiscale3 su chi le tasse le paga davvero e fino all'ultimo cent. E' una storia vecchia quanto la Repubblica italiana questa dell'evasione e mai l'Amministrazione finanziaria ha realmente combattuto per risolverla per almeno due motivi: uno è la propria inefficenza dovuta però a leggi poco incisive e ad una mancanza di volontà politica reale di frenare e invertire il fenomeno rendendolo di livello europeo (lo sapevate che il nostro paese ha pochi record di cui vantarsi ed uno di questi è proprio il livello di evasione ed elusione fiscale); l'altro è la mitizzazione del costume sociale di chi evade/elude che è visto come un "ganzo" uno che è furbo insomma un modello da imitare naturalmente complici i politici della I° e della II° Repubbllica (non tutti ma basta guardare le leggi e ci si fa un'idea e soprattutto i comportamenti "elettorali" degli elettori che fanno il paio con essi per capire un pò come va e quale mandato si da ad essi). Quindi molto probabilmente ha ragione chi oggi afferma che la questione "lichtenstein" è una bufala vera e propria e si sgonfierà dopo le elezioni e la magistratura potrà condurre le indagini. Quello che fa male davvero al cittadino onesto è un'altra cosa: la comprensione che, in mancanza di reali iniziative contro il fenomeno evasivo/elusivo fra cui non escluderei a priori le manette, è solo questo il motivo per il quale lo Stato mantiene alta la pressione fiscale anche se contemporaneamente taglia i servizi essenziali perchè la coprta è sempre più corta e non può coprire tutto e tutti. molto probabilmente se si riuscisse a recuperare solo il 40%, reale e non annunicato, delle somme evase e si riducesse il fenomeno ad una dimensione europea la pressione potrebbe scendere di un bel pò dato che la platea contributiva si allargherebbe: naturalmente, a parte i proclami e le sparate della campagne elettorali e le promesse mai mantenute, se la politica lo volesse.................
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore