lunedì 3 novembre 2008

L'Italia che cambia.......

Uno diventa commentatore di una trasmissione sulla storia recente del paese e sulla base della prorpia esperienza comemnta i fatti:fin qui nulla di male, vero? No nulla se non fosse che lo stesso fosse l'ex maestro venerabile della loggia P2 (link a wikipedia per info per chi non sa, non ricorda, o ha dimenticato) che tanta parte nella storia dl apese ha avuto e di cui hanno fatto parte vari personaggi che ancora oggi sono sull'onda della notorietà e del panorama politico-socio-economico. E questo è un'aspetto del problema: l'altro èna cosiddetta "strana coppia". Cosa è? L'asse (del tutto inedito ma non troppo a leggere le storie personali e politiche) Capo del Governo e ex Presidente della Repubblica detto il picconatore. Il secondo da "consigli" il primo le interpreta e le aggiorna al momento storico attuale con "dettagliate istruzioni" ai dipendenti. Non starò qui a fare il post sui fatti ma voglio solo fare delle considerazioni su come cambia il paese e come è cambiato. Ha ragione Il Venerabile quando dice che dovrebbe chiedere i diritti per l'attuazione del "Piano di rinascita democratica" (un'esempio? a nascita nel panorama politico di due "soli" partiti......) cui molti hanno attinto molti (e da tutte le parti politiche e a leggerlo vi assicuro che è così) ne proporre le varie ricette che ci hanno mollato da quindici anni a questa parte e non solo da aprte della destra ma anche della cosiddetta sinistra: mi chiedo quanti massoni in quest'area ci sono? E, se hanno cariche pubbliche sono fedeli alle stesse o alle logge?. Al di là degli ideologismi è chiaro che anche ad una persona che di politica non sa nulla nel leggere il cosiddetto "piano" non può non saltare agli occhi la linearità dell'azione politica dela classe dirigente con esso!!. Che l'Italia sia il bengodi di evasori, furbetti, elusori, lobby, logge, tycoon, multinazionali ecc. ormai lo sanno anche le pietre ma che contemporaneamente tutte insieme impediscono a chi vive di solo lavoro di costruirsi un futuro perchè le poche ultime risorse disponibili se le prendano loro questo lo trovo quantomeno preoccupante dato che la barca ormai è affondata e c'è poco da salvare e quel poco se lo stanno prendendo proprio chi ha fatto in modo che affondasse questo proprio non mi va giù. e a voi?
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore