martedì 17 febbraio 2009

PD: avanti un'altra ...... sconfitta

Nonostante l'incolpevole Soru, il quale si ricorda solo per le cronache aveva determinato prima la caduta della giunta regionale perchè una parte della sua maggioranza gli faceva la fronda, che si è fatto la sua brava battaglia elettorale la Sardegna passa al PdL (che molto deve all'astensionismo e alla presenza massiva del Capo del Governo, ed anche questo è un modo per distogliere gli occhi dalla crisi verso la quale si fa poco o nulla). E' un'altra scoppola tremenda per il new (old) deal veltroniano che ne ha collezionate tante che, in un'altro paese meno immobile, gli stessi iscritti lo accompagnerebbero alla porta del partito sospettandolo di "amicizia con il giaguaro". Ma perchè le persone ancora savie dovrebbero votare per un PD che non è nè carne nè pesce, ma che anzi in linea di massima condivide il quadro politico economico dell'avversario con qualche distinguo di virgole e poco di più? Chi è così masochista da farsi doppiamente del male votando per un clone per giunta malriuscito? E' l'astensionismo di chi in qualche modo si richiama alla sinistra che dovrebbe far riflettere costoro; è l'allontanarsi da quella che era la base elettorale che determina le sconfitte ed è la commistione di tre anime (dc, psi, pci) che determina confusione; si voleva creare qualcosa di nuovo? Si poteva guardare alla socialdemocrazia e alla sua evoluzione; si poteva immaginare di creare una simil copia del partito zapateriano spagnolo; invece da noi no: per acchappare più voti possibile ci si cala le braghe davanti al Vaticano, si rincorre la destra sulla strada emergenziale, e, soprattutto, ci si astrae dalla società: c'è chi come D'Alema già si smarca; c'è chi come Veltroni si appoggia sempre di più sull'avversario (come non dirla così visto l'accordo elimina opposizioni con lo sbarramento alle elezioni del parlamento europeo che conta come il due di picche ed hanno solo un significato interno e il PD rischiava di sparire se non ci fosse stato lo sbarramento), c'è chi come gli ex dc che lo stanno finendo di eutanasizzare in attesa della costruzione del nuovo partito di centro o della massiccia confluenza in un PdL post berlusconiano, ecc. e si potrebbe continuare all'infinito: l'unico risultato ottenuto realmente? L'aver bruciato la figura politica di Soru che poteva rappresentare una valida alternativa all'attuale muffa!!
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore