lunedì 23 novembre 2009

Rockstar e rockstar.... e in mezzo chi lavora!

E' di oggi la news che il Nostro Capo è diventato, secondo la rivista Rolling Stone, "rockstar dell'anno": nessun dubbio se lo merita! Chi più di lui se lo merita in questo paese? Gli altri vivono di luce riflessa e senza di lui non esisterebbero nemmeno. Al massimo sarebbero un ricordo e un'ombra nella società della politica pop (termine non mio ma trattato dal libro di Mazzoleni Gianpietro e Anna Sfardini edizioni Il Mulino Contemporanea, lo consiglio vivamente se volete, ammesso che ne abbiate voglia, capirci qualcosa di quello che accade oggi) e del tutto quanto fa spettacolo ..... basta che i cittadini, no meglio i "consumatori della politica", stiano lontani dalla partecipazione diretta alle cose "pubbliche: farebbero casino e impedirebbero di far girare l'economia (...). Naturalmente non l'unica: c'è chi fa "il mazzo" ai pubblici e chi se ne esce con proposte estemporanee di ogni genere. Oggi è ill turno di chi propone di abolire la "pausa pranzo" un rito inutile, naturalmente a partire dai parlamentari (lui per se dice che non la fa, beato lui ... un'asceta?). E porta ad esempio gli USA e altri non meglio identificati paesi europei (mica la Spagna spero, perché lì la pausa è un'isitituzione e dura molto ivi compersa la pennichella che da noi è un miraggio per i molti e un privilegio di pochi); non serve a nulla, naturalmente che i nutrizionisti implorino, si fa per dire, di non saltare il pranzo perché calerebbero produttività e rendimento (...) ma le nostre indomite rockstar, facendosi forti delle solite statistiche e nonostante precisazioni dovute, ci si può scommettere che alla carica torneranno sicuramente pervase come sono dal fervore di far crescere il paese e spingere gli italiani ad essere "americani o al massimo anglosassoni" e non mediterranei e tantomeno europei: prima o poi ci riusciranno anche perché le elezioni si avvicinano e le tournée devono partire e visto l'affollamento hanno bisogno che la gente vada ai loro concerti ..... oops comizi.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore