martedì 8 dicembre 2009

2010: continua la corsa ai rialzi

Nonostante chi dice che va tutto bene (....) le tariffe riprendono a salire e aumenterà anche il caffé... non è ancora arrivato ed è già foriero di aumenti che di certo non contribuiranno certo a migliorare le cose ed hai voglia di risparmiare e tagliare le spese, non serve perché in una società di mercato liberista è il sistema stesso, che si basa sul debito individuale, che porta a queste situazione: ecco perché i liberali classici (quelli veri vedi Isiah Berlin o Benedetto Croce per fare due nomi) pur riconoscendone il "valore" auspicavano un mercato "regolamentato" o almeno presenziato in modo da evitarne le storture, a differenza della scuola austriaca (Schmitt, per fare un'altro nome) che nel suo ramo economico che invece voleva zero isitituzioni possibile. Questa è teoria lo so e qualcuno storcerà il naso alla cosa però il sistema attuale è su quelle teorie che si basano: e i risultati si vedono e tutti a scapito di chi è parte dei numeri e non di chi è renditiero. Infatti nelle società, come la nostra, dove queste regole vengono applicate la forbice della redistribuzione della ricchezza è tutta sbilanciata a favore di chi ha già. Cambiamenti? Nessuno all'orizzonte almeno finché avremo politici, ceto dirigente, e classi sociali siffatte che avranno convenienza allo status quo.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore