martedì 23 marzo 2010

... ça va ....

Bè dite che devo continuare.. io ci provo anche se sono convinto che serve solo se tutti partecipano, non al mio blog naturalmente, ma lì nel mondo reale. Per ora, quindi, continuo a postare e rientro nell'agorà.

una domanda: cos'é la democrazia assoluta? Sì? No? Forse mi viene in mente qualcosa.. bè è come quelle utopie irrealizzabili e belle che fanno sognare un mondo migliore e fanno sperare che forse un giorno saremo tutti migliori ecc. ecc. Indovinate un pò chi si scopre "democratico assoluto"? Bakunin? Marx? Bersani? Ma no .... Lui, sì proprio lui: padrone di reti tv a iosa e giornali e della più grande azienda culturale italiana. Provate ad andare a casa sua o in una sua azienda e provate a dire che il loro Capo è un democratico assoluto e quindi ritenete di poter parlare: come minimo chiamano la neuro, come minimo. Sapete cosa é sta benedetta democrazia assoluta? E' la possibilità per chiunque di esserci laddove serve dicendo la propria idea senza remore e senza timore di essere fatto a pezzi dai servi. E' una boutade naturalmente una boutade a cui siamo abituati ed è proprio questo il problema: ci abbiamo fatto il callo ma continuiamo a votare per questi qua e quindi ci dobbiamo chiedere come mai non ci scandalizziamo più delle boutade? Il paese reale va al diavolo (la Chiesa dovrebbe riflettere su questo e non entrare in maniera pesante nella competizione elettorale di un paese estero, anche se riconosco ad essa a dire la propria ma non a condizionare tutti e tutto) .... pensate che, per fare alcuni esempi, in una scuola dove i genitori non avevano pagato la retta scolastica i bambini sono stati tenuti a pane e acqua (si PANE E ACQUA) e altrove hanno costruito un antenne radio e telescopi ma .... mancano gli scienziati che sono stati tagliati dalle riforme. Insomma siamo nei guai fino al collo e qui sembra che l'unico ad avere problemi sia lui e tutta la classe politica, a lui simile, debba occuparsi di questo aspetto e non di quello che nel mondo reale ci sta facendo affogare in un mare di fango. Capiamoci: nessuno discute che siamo come topi da laboratori e che stanno sperimentando qui quello che è andato male negli USA e che è invece riuscito benissimo in un Russia; è anche vero che sembra che fare la parte dei topi ci stia bene a tal punto che non si vedono all'orizzonte grandi novità che ci potrebbero far sperare in cambiamenti. E allora? E allora continuiamo così: facciamoci illudere che la democrazia sia in pericolo solo perchè qualcuno si ritiene al di sopra e al di là di tutto e tutti e soprattutto continuiamo a consentire che parole come democrazia, libertà, laicità ecc. siano svuotate dell'originario significato per averne uno che in realtà è altro ossia demagogia pura...... E MENTRE IL RESTO DELL'EUROPA PENSA A COME USCIRE DALLA CRISI DA NOI SI PENSA..... SI PENSA?

Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore