giovedì 25 marzo 2010

A morte Santoro? Ho capito bene?

Avete visto raiperunanotte? Avete sentito i militanti del partito dell'amore? E che dire del parallelo fra i due Capi? E dell'aria che si respira? Vi sembra di vivere in un paese normale dove tutti si amano? Se si allora andate oltre e continuate verso altri blog molto più interessanti che ci sono ... se no invece allora cominciate a riflettere sulla domanda se siamo più lontani da Washington o da Mosca? Si vota in entrambe le capitali e c'è un Parlamento in entrambi e in entrambi c'è possibilità di protestare (anche duramente) con una piccola differenza: a Mosca fa tutto parte di un gioco concertato perché anche l'opposizione ne fa parte e non morde come dovrebbe essere mentre invece a Washington Obama sta sudando sette camicie solo per dare una parvenza di assistenza ai poveri (circa 50 milioni) grazie ai repubblicani che gli stanno dando filo da torcere tenacemente. Allora ve la siete dati la risposta? Il sistema medievale vigente da noi non è di ora ma da sempre perchè la cosiddetta società civile (entità astratta) non ESISTE. La china che il paese ha preso non è piacevole e, anche se ci sono forze sane, ci mette nel novero dei paesi sudamericani più che in quello dei paesi civili e realmente democratici che ci sono lontani anni luce. Siamo un paese che l'anno scorso ha avuto 380 mila occupati in meno e siamo un paese dove la crisi è sparita e siamo un paese dove diamo soldi alle banche che non fanno nulla per aiutare i piccoli artigiani e le famiglie e siamo un paese dove il carovita morde e nessuno fa nulla. Ecco cosa siamo. Si andrà a votare tra poco: non dimentichiamo chi ci ha ridotti così ...... dal centro sinistra del 1992 a oggi. Non vado matto per Santoro ma non ha inventato nulla di nuovo: trasmissioni come la sua negli USA sono all'ordine del giorno, anche da parte della destra, ma nessuno si sogna nemmeno alla lontana di chiuderle se fanno audience.... negli USA
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore