mercoledì 24 marzo 2010

la commedia dell'arte

.. e pensate che l'argomento sia la crisi? La politica? Il Capo che dà i numeri? I suoi problemi? Il calcio? I disoccupati? Gli operai che si ammazzano quando perdono il lavoro? Nooooooooooooooo ........ l'argomento attuale indovinate qual'é? Il ritorno di Aldo Busi nel reality! Si la nazione è ferma; si discute del perché, dopo la cacciata, l'abbiamo richiamato, o meglio lo vogliono richiamare, in servizio permanente effettivo: lui nicchia però ....... perchè qualcuno si era illuso sul motivo per cui era stato arruolato nel reality? Per fare audience, mica per altro. Si sperava che con una delle sue uscite l'audience s'impennasse, come di fatti è accaduto. Gli italiani son così: fra un'elezione e l'altra non vogliono storie: ci si indigna per il rigore fallito o per il GF 10 o per l'isola dei famosi ...... mica per il paese che va a put.....e (nel senso letterale o meno dell'espressione). Cosa ci possiamo fare? Poco o nulla perchè la gente non vuole stare a pensare: soprattutto perché amano delegare ad altri il loro sacrosanto diritto a pensare alla realtà: guarda caso questi "altri" son lì apposta per accontentarli bell'é pronti per accontentarli e fare in modo che il sonno mediatico della ragione non finisca, mai. Ci sarebbe quasi da augurarsi, e se non fosse drammatico mi ci arruolerei anch'io volentieri, che si faccia la fine della Grecia per farli svegliare e fargli sbattere il muso sulla realtà che si vogliono negare a tutti i costi in nome dell'atavica riserva mentale del "basta che non capiti a me quello che è capitato al mio vicino" la quale innestata sul modello "nazional/populistico/liberistico" (che ha sviluppato non poco il senso individualistico innato in noi) ha creato dei mostri che se ne fregano di programmare per il prossimo futuro accontentandosi dell'immediato soddisfacimento (anche a scapito del futuro dei propri figli) dei propri bisogni cercando però di scaricarne il costo sugli altri (è una, a mio parere, spiegazione "sociologica" dell'alta percentuale di evasione fiscale) e privatizzarne gli utili. Siamo votati a essere cicale e ne siamo contenti: un pò come nella famosa favola solo che questa volta le formiche anziché seguire il proprio istinto si son messe a imitare anch'esse le cicale. Buona fortuna Italia ..... ne hai bisogno.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore