mercoledì 7 luglio 2010

tagli, tasse ... e manganelli...

Della manovra si è detto tutto e si dirà ancora ma c'eravamo dimenticati dei .... manganelli; già ce ne siamo dimenticati però oggi è esplosa la rabbia dei terremotati abruzzesi che dopo le tante promesse fatte dai capi, e dall'amato che ama in particolare, ora si ritrovano senza nulla se non le macerie ancora da rimuovere: ci mancava solo che gli facessero pagare le tasse e la beffa (oltre al danno) era fatta. Possiamo definirli "comunisti"? Tutti appartenenti ai centri sociali? Possiamo dire che cittadini esasperati, ne hanno ben donde a mio parere, non possono protestare per vedere mantenute le promesse fattegli? HA RAGIONE SABINA GUZZANTI? Meritavano i cittadini abruzzesi di prenderle dalle forze antisommossa, dopo che le hanno prese da amdrenatura e duramente per giunta, solo perchè non vedono fatti anziché parole, parole e ancora parole? E se perfino il sindaco (non credo fosse anch'esso un esponente di qualche gruppuscolo protestatario) le ha prese come è giustificata la durezza? Se si fosse in altri tempi si direbbe che il potere ha tolto la maschera ed ha mostrato il suo vero volto; ma in questi anni di confusione e depredazione delle risorse pubbliche non ci si meraviglia che esista un potere che non sa reagire altrimenti che con la forza bruta, perchè non ha altri argomenti: la fiction sull'abruzzo oggi è finita ed inizia la tragedia vera ossia quella che vede un intera regione che è stata presa in giro sapendo da subito che, oltre che di soldi non ce n'erano, quello che si diceva non si sarebbe verificato e non poteva essere altrimenti dato che le persone reali non contano quanto conta l'odore dei soldi!!
ECCO LA NUOVA ITALIA CHE CI ASPETTAE CHE HANNO COSTRUITO SOTTO I NOSTRI OCCHI!
L'ITALIA CHE LAVORA 48 ORE SU 24
MEGLIO CONOSCIUTA COME L'ITALIA DELL'AMORE!
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore