martedì 31 gennaio 2012

nuovi poveri....

Ci pensate? Ma come si fa a vivere con i tagli operati? E la pensione tagliata? Direte: ancora? Cambia, ce n'é da dire... sapete chi si sta "lamentando"? L'appena creata categoria di "nuovi poveri", i parlamentari ..... con i tagli effettuati e le riforme messe in cantiere rischiamo, nel prossimo futuro, di dover fare delle collette per sostentarli e, adirittura, alcune ong stanno studiando la fattibilità di aprire sezioni e uffici nella prossimità delle suindicate aule per soccorrere quelli che svengono, per stenti e fame, fuori nella strada, non abbiamo proprio cuore noi comuni cittadini: gli passano la pensione da super retributivo a contributivo; tagliano sulle indennità; controlleranno se pagano, e come, gli assistenti ecc.... naturalmente bisognerà vedere se queste "riforme" reggeranno a lungo ma le premesse son tutte per rendere meno attraente questo lavoro, come tutti gli altri, e fare in modo che chi lo fa non sia per proprio tornaconto ma perché al "servizio della nazione".... vedremo: naturalmente, citando il Presidente Napolitano, ci sono ancora grosse sacche di conservatorismo (infatti stanno già preaprandosi a dare battaglia con ricorsi e lotte all'ultimo voto segreto e ASSOLUTAMENTE BI-PARTISAN) che "resistono" al progresso ma ci stanno lavorando anche per questo per superarle. In fin dei conti loro stanno lì per rappresentarci e non per arricchirsi quindi qualche sacrificio lo dovranno pur fare anche loro, no?
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore