lunedì 16 aprile 2012

la vera antipolitica é nelle istituzioni.....

Antipolitica: prendo la definizione da wikipedia




Politica: idem come sopra



lascio a voi darne altre.



Per me la prima é quando ci si riconosce in un ceto che impedisce alle istanze dal basso, in una società democratica, di rinnovare le istituzioni.... e la seconda spetta ai cittadini secondo le regole che si son dati in modo da avvicinare, il più possibile senza intermediari, le istituzioni ad essi.



Fatto caso che, non appena si sono conosciuti i sondaggi sulle intenzioni di voto degli italiani, subito é partito il tam tam dell'antipolitica? E' significativo, non vi pare? A Napoli si direbbe che la paura (di perdere lo scranno; di perdere i privilegi; di dover lavorare davvero e sudarsi i mille euro al mese; ecc.) fa 90 perché non si é perso tempo a fare dichiarazioni su dichiarazioni: ed in questo sono bipartisan.... anche Vendola che si propone come alternativa, si fa per dire, al sistema (ma vi é integrato strettamente) ha dichiarato la sua e certo non é andato nel senso che ci si poteva aspettare, ossia essendo all'opposizione farebbe di tutto per far cadere un governo a lui avversario, ma si é allineato e coperto sparando a zero sulle nuove forze sociali ed emergenti, per tacere del primo partito vero italiano ... quello del non-voto. Ciò é sintomatico: lobby sono da contattare; lobby sono da soddisfare; lobby sono nelle istituzioni e compromessi e promesse sono da rispettare: tutto un mondo che batte cassa e ha i suoi interessi e vede molto male degli eletti che possono fare a meno di loro .... meglio di uno scenario del genere il non-voto per loro. A mio parere, e sulla base della mia pur breve esperienza, siamo davvero a un bivio: da un lato un futuro di partiti stantii e di governi che non sanno far altro di far pagare ai soliti (proprio oggi Monti ha dichairato che la riforma del lavoro va bene così e vale per tutti e ha scoperto che il problema dei problemi è .... la corruzione, ma se vuole davvero debellarla deve cominciare proprio dal parlamento dove di corrotti e corruttori e altri sepolcri del genere ce ne sono a iosa, mica deve andare molto lontano ....) quello che i molti non fanno sapendo di restare impuniti.... dall'altro l'uscire della nave "italia", impantanata da un trentennio, in mare aperto e l'emergere di nuove forze che possono rappresentare una, valida o meno lo sapremo poi, alternativa ... A NOI SCEGLIERE.



Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore