sabato 21 aprile 2012

come volevasi dimostrare, ci danno i 30 giorni .. CI ESODANO

Noi, cittadini, rialziamo la testa? Non c'è problema: al governo e all'establishment che lo sotiene subito arrivano in soccorso le truppe cammellate dei mercati. Morgan Stanley e le altre banche americane, i padroni veri dell'economia a cui dobbiamo obbedienza, con la Germania a farci da agente di custodia per somigliare come modello sociale ed economico a quello americano, arrivano e mandano segnali ...... stanno scommettendo sul nostro fallimento. Come? Vendendo i CDS (credit default swap) danno il segnale ai mercati ... no diciamolo meglio: siamo immersi in una vasca piena di pescecani da cui ci separano solo leggere paratie trasparenti, ok? Bene Morgan Stanley hanno dato il segnale di togliere quelle paratie se ... il governo Monti non può fare il lavoro per cui è stato chiamato, ossia salvaguardare i loro interessi. E' lo stesso ricatto che oggi stanno facendo ai francesi se voteranno Hollande e la sinistra; così come ora come ora stanno qui facendo il tifo non per Obama ma per Romney perché sanno che Obama può far cambiare rotta agli usa e farla un pò assomigliare a quell'europa che qui stanno distruggendo!! Nei decreti che stanno ora approvando il governo, e chi lo sostiene, stanno pensando a una nuova IMU per finanziare i Comuni, come dire benzina sul fuoco: da essa come sempre saranno esclusi enti ecclesiastici, banche, assicurazioni, partiti, sindacati, ecc. Ora secondo voi cosa accade se faciamo casino e allae amministrative, e poi alle politiche, diamo un chiaro segnale a costoro dicendogli di levarsi dalle scatole? Accade quello che abbiamo ora sotto gli occhi: da un lato la finanza ci fa fallire dall'altro la (anti)politica che ora soggiorna a nostre spese in parlamento ci terrorizza per farci rientrare nei ranghi del parco buoi..... ecco perché nei due precedenti post ponevo la mia attenzione su alcuni aspetti che hanno un pesupposto unico: vogliamo cambiare o no? Vogliamo uscire dall'euro o no? Qualsiasi cosa vogliamo fare e decidere di fare la dobbiamo fare in fretta e senza tornare indietro.... pensateci.




Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore