mercoledì 6 giugno 2012

.... mentre ieri ...

avevo esaminato alcuni aspetti partendo da un motivetto, oggi:




la Corte dei Conti ha bocciato senza se e senza ma sia l'azione del Governo che quella della BCE, perché il rigore montian-merkeliano ha ucciso letteralmente l'economia facendo rimpiangere quello tremontian-berlusconiano con annessa finanza creativa abdicando alla sovranità economica in favore della supremazia tedesca;

viene annunciato che il gettito fiscale si é ridotto di un bel pò ... e non poteva essere altrimenti dato che un livello così alto di tasse, senza nessun aumento dei salari (é una balla l'annuncio fatto da alcuni giornali di un aumento del 30% dei salari pubblici, perché quello che son aumentati sono quelli degli alti papaveri e annessi e connessi a partire dai dirigenti perché le finanziarie degli anni scorsi prevedevano il blocco dei salari, tutti, per poi riaprire al borsa per i suindicati papaveri, con annessi arretrati, mentre la gran massa degli altri dipendenti ..... rimangono fermi fino al 2014), non poteva che portare a una contrazione del gettito; intanto il governo nicchia tanto l'aumento dell'iva é già messo in conto;

si conferma che l'evasione fiscale, contributiva ecc. é il must del paese con un gettito che arriva a livelli mai raggiunti in precedenza ... nonostante i roboanti annunci dei guardiani della cassa lo Stato in realtà non riesce che a recuparare che il 2% di tutto il contestato (a lordo delle procedure di recupero), un inezia;

si viene a sapere che 9 mln di italiani non accedono alla sanità in violazione di un principio costituzionale o non hanno soldi o ..... hanno prenotazioni talmente lontane nel tempo che preferiscono andare nella sanità privata o convenzionata, chi se lo può permettere naturalmente, aprendo scenari "americani" in materia con tante grazie per quei colossi assicurativi che già fanno i conti dei profitti che avranno dal passaggio da un sanità per tutti e semi-gratuita a una convenzionata se non completamente privata......;

che l'intero sistema mediobanca é in crisi e le prime teste cominciano a cadere, con o senza indagini della Magistratura, senza che i cittadini vedano un beneficio in termini di concorrenza;

quello che interessa alla casta sono i posti da spartire che, in barba alla trasparenza tanto dencantata, hanno già deciso chi ci andrà ..... tutti di stretta osservanza partitica, mai come ora la spartizione avviene senza se e senza ma....;

le riforme applicative, che so ddl anti corruzione o divieto di riciclo dei trombati e simili son tutte saltate; per spiegarsi meglio l'anti corruzione non é "anti"per nulla mentre per la seconda c'è un emendamento salva trombati appena approvato anche dal governo... strano perché quandi si é trattato di rubare la pensione a tutti noi non hanno avuto esitazioni così come quando si é trattato di "riformare" l'art.18 dello Statuto dei lavoratori non si sono fatti problemi così come non se ne sono fatti per salvare concessionari delle slot machine con amici e parenti poco chiari, e si potrebbe continuare per dieci blog messi insieme con le materie che a loro non interessava.....

l'euro é sempre più in crisi e noi con lui, se non ne usciamo il cerino aceso resterà in nostra mano "che abbiamo vissuto al di sopra delle nostre possibilità", noi? Noi chi?

più passano i giorni più gli italiani si rendono conto, lo dico come auspicio ma non ne sono convinto, di quanto vacue sembrassero le uscite di questi tecnici

e ...
... che é meglio che gli emiliani (e oggi anche i romagnoli) e meglio che non si aspettino nulla dalla casta e che devono solo contare sulle loro di forze perché da aridi personaggi qual sono tecnici e politici nulla arriverà né oggi né dopo .... tanto colui che hanno deciso fosse il reale responsabile dell'attentato verrà preso ma forse con semi-infermità se la farà franca così come l'ennesimo parlamentare indagato ... non sarà liberato dall'immunità: ciò tanto per gradire la ciliegina sulla torta.



..... alla prossima puntata, il resto.
p.s.
oggi un amico mi ha chiesto ma come fai a scrivere ogni giorno queste cose? Prima o poi finiscono... devo dire che c'ho pensato un pò su e sono arrivato alla conclusione, nel rispondergli, che quello che scrivo son solo le cose di mia diretta conoscenza o che trovo in rete o sulle news: chissà quante sono le cose che mi sorvolano la testa e non ne so nulla..... anche così ho materiale per far vivere questo blog per anni.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore