martedì 3 luglio 2012

Spending review: cosa fanno .... cosa potevano fare e non hanno fatto

.. alla fine é arrivata: la montagna ha partorito il topolino ... bé proprio topolino non direi, ma si poteva fare di più e meglio, a mio parere (che conta come il due di picche... lo so):




BLOCCO DEGLI STIPENDI. Per due anni, dal 1 gennaio 2013 al 31 dicembre 2014, lo stipendio dei dipendenti delle società pubbliche non potrà superare quello del 2011. Qui, bé l'obiezione é ovvia: ma i dirigenti di queste società pubbliche? Esenti?

Blocco delle tariffe fino al 31 dicembre 2013. Ecco una cosa buona, in teoria, ma .... quali sono tariffe, contributi e altro "sottoposti ad adeguamenti automatici con l'inflazione"? Non era meglio dire: bollette bloccate per un anno senza adeguamenti e conguagli? E poi nel 2014? Adeguamento tutto d'un colpo? A me pare una fregatura bella e buona....

CONCORSI SOSPESI, non oltre il 2015. Si prende, forse, atto che il vero costo del pubblico impiego é dovuto agli stipendi dei dirigenti, guarda caso però si colpiscono i pesci piccoli..... ma il problema é: quelli che dovrebbero essere ridotti (anche in termini pensionistici) sono quelli proprio degli alti papaveri ossia quelli che vanno oltre i 200 mila euro a cui si dovrebbe dare una calmata, non credete? E poi, se si voleva risparmiare davvero, si poteva, anche, prevedere l'erogazione di pensioni d'oro (oltre a una limitazione al tetto di 300 mila euro come emolumenti) "limitate" ossia: come già proposto non più di 6 mila euro per una pensione e non più di 10 mila per cumulo .. quanto si risparmiava? Il taglio del 10% dei dirigenti non é una cattiva idea: ma bastava applicare la riforma della dirigenza e mandare qualche (il "qualche" é puramente eufemistico) incapace messo lì dai politici, invece così ... é un taglio orizzontale e basta.

Riduzione dell'organico del pubblico impiego del 10%; cosa dire? a me pare che si stia nascondendo dietro l'agevolazione all'uscita, se sarà confermata, una fregatura come quella appena fatta agli esodati: ti aiuto ad uscire ma non ti do subito la pensione o la liquidazione.... qui si dovrà vedere.

BUONI PASTO STATALI. Non potranno superare i 7 euro a partire dal 1 ottobre prossimo: embé dov'é il risparmio? Mah....

UNIVERSITA'. Un bel taglio da .... 200 mln ma... c'é un ma perché vengono girati alle private: dov'é il risparmio per le finanze pubbliche? E, per caso, é a conoscenza il Governo che la Costituzione vieta "oneri per lo Stato" per il sostentamento delle private?

P.A., ASSUNZIONI RIDOTTE. Le spese del personale della p.a. vengono ridotte in questo modo: le "facoltà assunzionali" sono ridotte al 20% per tutte le amministrazioni nel triennio 2012-2014, del 50% nel 2015 e del 100% a decorrere dal 2016. Anche qui cosa si risparmia? Come si fa a quantificare il costo di un concorso? Solo un contabile poteva avere fantasie del genere (lo so sono diplomato anch'io in ragioneria)....

RIDUZIONE PERMESSI SINDACALI. A partire da gennaio del 2013, i permessi sindacali saranno ridotti del 10%. "I contingenti dei distacchi sindacali e dei permessi sindacali retribuiti ... sono ulteriormente ridotti del 10%. La riduzione e' effettuata a decorrere dal 1 gennaio 2013". Nulla da eccepire: un pò di lavoro non guasta ai papaveri sindacali..... é l'unica cosa che mi trova completamente d'accordo di tutta la manovra, non manovra.....

FERIE OBBLIGATE E UFFICI CHIUSI A FERRAGOSTO E NATALE.

Gli uffici pubblici resteranno chiusi nella settimana di Ferragosto e in quella tra Natale e Capodanno e gli statali saranno messi in ferie. Non mi si venga a dire che poi gli uffici pubblici sono chiusi per colpa dei fannulloni: questa é istigazione pura e semplice di starsene a casa: nessuno vi rinuncerà, ne sono sicuro anche perché sarebbe stupido farlo....... e i turisti e i cittadini che hanno bisogno di pratiche che ne sarà? Bella domanda.....

VIETATO MONETIZZARE FERIE NON GODUTE. Gli statali non possono monetizzare ferie, riposi e permessi non goduti. La disposizione si applica anche in caso di cessazione del rapporto di lavoro per mobilità, dimissioni e pensionamento. La violazione di queste disposizioni fa scattare automaticamente un'azione disciplinare ed amministrativa per il dirigente responsabile, oltre al recupero delle somme indebitamente erogate. Nulla da dire: cari statali TUTTI IN FERIE... ve lo dice il Vostro datore di lavoro, il governo.

AFFITTI P.A.: Al via il blocco degli adeguamenti Istat relativi ai canoni dovuti dalle Amministrazioni per l'utilizzo di immobili in locazione passiva. Ma non era stato Temonti che anni fa aveva venduto edifici occupati (...) da amministrazioni pubbliche, per poi fargli pagare l'affitto (con la conseguenza che, ad esempio, c'erano commissariati di P.S. che venivano sfrattati dall'edificio nel quale pagavano l'affitto ... per morosità)? Anche qui: che rispamio é mai questo? Prima o poi gli affitti dovranno sbloccarsi, no?

PROVINCE. Al via la riduzione e la razionalizzazione delle province .. ma le province sono organi costituzionali: come si fa a ridurle? E se i cittadini, per puro caso ipotetico, fanno un referendum per mantenersi la propria provincia? che si fa a quel punto?

BENI ENTI TERRITORIALI. Previsto l'uso gratuito allo Stato di beni di proprietà degli enti territoriali e viceversa .... cosa si rispamia visto che già, come avviene in moltissimi casi, l'affitto era puramente, come dire, "formale"?

RIDUZIONE COMPENSI CAF. Il compenso scende a 13 euro per ciascuna dichiarazione elaborata e trasmessa e a 24 euro per l'elaborazione e l'invio delle dichiarazioni in forma congiunta. Il decreto riduce anche del 10% i trasferimenti a favore dei patronati: NESSUN problema.... aumenterà la parte che i cittadini pagheranno..... i CAAAF mica sono un opera di beneficenza, vi pare? Lo Stato risparmia, i cittadini pagano di più .... meno soldi in tasca a questi ultimi: un prelievo occulto bello e buono.

AUTO BLU. Nel 2013 la spesa per le auto blu non dovrà superare il 50% di quanto speso nel 2011... bé, dirà il politicante o il burocrate di turno, dov'é il problema? Un bel appaltino ..... e i giochi son fatti: io avrei messo il divieto punto e basta. Tutti a: piedi, bus, metro, ecc. così forse si riesce a fargli capire l'odissea quotidiana che tutti viviamo.....

TV E RADIO LOCALI. Contributi a favore di radio e tv locali ridotti di 30 milioni a decorrere dal 2013. E addio alla democrazia televisiva ... i monopoli restano i piccoli vanno a farsi friggere. Il contrario, no?

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO. Riduzione delle spese di funzionamento per un totale di 15 milioni di euro al 2013. PEr poter dire: avete visto? anche noi ci siamo sacrificati....... Un vero peccato che il principe Antonio de Curtiis, in arte Totò, non sia più fra i vivi: se lo fosse avrebeb potuto dire .... "ma mi faccia il piacere"...... eliminare qualche dipartimento inutile no? E i distaccati presso questo organo perché non li rimandiamo a lavorare dov'erano prima?

POSTI LETTO NEGLI OSPEDALI. Circa 30mila posti letto in meno negli ospedali pubblici italiani, con un rapporto di 3,7 posti letto per mille abitanti contro gli attuali 4,2. Io avrei fatto altro: ad esempio avrei eliminato un pò di .... convenzioni esterne o eliminato le intramoenia (o lavori per me o te ne vai) o, ancora, eliminato alcune migliaia di dirigenti sanitari assolutamente inutili, ma i posti letto, no: la sanità e la salute sono beni tutelati dalla Costituzione italiana e quindi si viola la Grundnorm del paese.. ma chi ci fa caso a una cosa del genere ormai? Anzi, chi conosce la Costituzione del proprio paese?

REGIONI. Le risorse dovute dallo Stato alle regioni a statuto ordinario sono ridotte di 700 milioni per il 2012 e di 1.000 milioni a decorrere dal 2013... quindi aiutate l'ente con maggiori tasse locali, nulla di nuovo. Ma se avessimo tagliato consulenze e trombati? Quanto si risparmiava?

FONDO SANITARIO NAZIONALE. Viene tagliato di tre miliardi in due anni: un miliardo per il 2012 e due per il 2013. Esiste ancora un FSN? E se invece si tagliassero i fondi dati alle aziende farmaceutiche? O se si eliminassero un pò di sovvenzioni alla sanità privata?

IVA. "Sospensione per l'anno 2012 dell'incremento dell'Iva e riduzione dell'incremento dell'Iva a decorrere dall'anno 2013". Buona notizia .. sulla carta. In realtà si prende atto della assoluta inutilità di aumenti indiscriminati e orizzontali: non servono. Meglio sarebeb stato fare il contrario: ridurre l0iva e dare ossigeno alle famiglie in questo modo, ma sono liberali e non ci arrivano a questo....

SANITA'. Taglio del 5% per l'acquisto di beni e servizi da parte della sanità pubblica.. amici cari: portatevi da casa il letto... il resto lo portate già.

ESODATI. Vengono salvati ulteriori 55.000 lavoratori esodati rispetto ai 65 mila già interessati .... un pò alla volta riusciranno a dare ossigeno: mancano ancora 200 mila persone da aiutare, come si fa? Si spera che muoiano prima? Perché invece non erogare a tutti quanto dovuto finanziandolo con qualche migliaio di licenziamenti di grossi papaveri pubblici? E anche, magari, tagliare un pò di pensioni dei parlamentari.... anche retroattivamente.

POLIZIA. I dipendenti delle forze di polizia di eta' inferiore a 32 anni, salvo casi eccezionali, devono essere utilizzati a servizi operativi... avete visto il film ACAB? Bé sapeste quanto gli girano...... prima o poi si faranno sentire e allora .. altro che "stormir di sciabole".

CNR, INFN E INGV, AL VIA RIORGANIZZAZIONE. Riorganizzati il Cnr, l'Istituto nazionale di fisica nucleare (Infn) e l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). Bene, vogliamo riorganizzare? Licenziamo i ... raccomandati come ex soubrette e laureati che so in ginnastica. Una buona partenza...anziché creare le condizioni per privatizzare, investiamoci sopra e premiamo il merito di chi si fa il mazzo per qualche migliaio di euro senza fali scappare via.....

URANIO IMPOVERITO. Dimezzato a 10 mln il fondo per le vittime dell'uranio impoverito ... tanti saluti e ringraziamenti ai nostri militari inviati in missione ... di pace.

AUTOTRASPORTO. La bozza del dl sulla spending review destina 200 milioni per il 2013.. quello privato naturalmente...... mica altro.

SICUREZZA delle Strade. Arrivano 72,8 mln nel 2013, si ok ... ma come? Aumentando i pedaggi o cosa? dov'é il risparmio e l'incentivo alla crescita?

LIQUIDATORI. I commissari liquidatori di enti pubblici potranno avere un incarico non superiore ai 3 anni, che potrà essere prorogato una sola volta per un periodo massimo di 2 anni, quindi per complessivi 5 anni. Chiuderli e basta, no?

FARMACIE. "A decorrere dalla data di entrata in vigore del presente decreto l'ulteriore sconto dovuto dalla farmacie convenzionate (...) è rideterminato al valore del 3,65 per cento. Limitatamente al periodo decorrente dalla data di entrata in vigore del presente decreto fino al 31 dicembre 2012, l'importo che le aziende farmaceutiche devono corrispondere alle Regioni (...) è rideterminato al valore del 6,5 per cento. Per l'anno 2012 l'onere a carico del Servizio sanitario nazionale per l'assistenza farmaceutica territoriale (...) è rideterminato nella misura del 13,1 per cento". Embé? Le farmacie servono......

FONDO LETTA. Il fondo Letta, istituito con la finanziaria del 2010, ha avuto una riduzione di 39 milioni nel 2012 ma verrà incrementato di 700 milioni nel 2013. Qui no comment: non voglio farmi chiudere il blog.....

... e noi abbiamo chiamato Bondi per fare una cosa del genere? Potevo farla anch'io

Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore