martedì 19 febbraio 2013

prima di parlare dei "programmi" elettorali ....... parliamo di cose serie

Veniamo subito alle cose realmente serie: oggi Massimo Troisi, mio illustrissimo e amatissimo conterraneo nonché grandissimo attore, avrebbe compiuto 60 anni e chissà quante cose avrebbe ancora fatto e se avesse vinto un oscar... c'andò vicino con il postino, ma solo vicino.

Passando a cose un pò meno serie, ma preoccupanti, ho letto sul Fatto Quotidiano la notizia di un report di mediobanca securities per le elezioni italiane.. soprattutto per il dopo dove la società più o meno registrava gli stessi segnali degli altri report esteri, ma soprattutto per il dopo dove si augurava o la vittoria di mr.B o, soprattutto, del M5S perché ... ciò avrebbe provocato una reazione violenta dei mercati che avrebbe messo in difficoltà tale l'italica economia, da far rifare le elezioni spingendo i cittadini di nuovo nelle braccia dei soliti sepolcri imbiancati: da notare l'aspetto non secondario che ciò avrebbe comportato ossia i lauti profitti dovuti agli aumenti dello spread che avrebbe riempito le tasche degli speculatori perché il successivo governo avrebbe dovuto (s)vendere il patrimonio pubblico, privatizzare tutti i servizi, liberalizzare privatizzandola la sanità, tagliare le pensioni.... insomma una messe di soldi per i criminali presenti sui mercati e un quadro greco per il paese: se non é terrorismo questo.... datemi voi un altra definizione.
Facciamo un altro passetto sul ancora meno serio. Oggi é stato deciso; La7 passa a Cairo al costo di un euro.... e la vulgata dei media é che questa tv, l'unica emittente ad aver dato qualche problemuccio di concorrenza a raiset.. bé secondo questa vulgata il destino di quest'emittente sarà quello di entrare anch'essa in quest'ambiti mediatico, ossia in raiset: chi sono gli sponsor? mediobanca soprattutto nel cui direttivo indovinate un pò chi c'é? Mi chiedo... dov'è l'antitrust? Nessuno indaga su questa fretta di vendere prima delle elezioni, e perché? Anche qui come cittadini teledipendenti, in gran parte, credo che avremmo diritto a una risposta seria....
.. e ora veniamo alle cose "veniali":
stasera abbiamo nientepopodimenoche: il programma del centrosinistra!!
Naturalmente a grandi linee... a leggerlo servono flebo di maalox ma vale la pena:
  1. Crescita: ridare centralità alla produzione e al made in italy; ma che singifica? Il centrosinistra gioca a nascondino, forse, perché ha collaborato attivamente a trasferire dalle imprese ai lavoratori il peso fiscale; ha dato il cuneo fiscale alle imprese ma non ai lavoratori; ha emanato la legge treu che é la base di tutta la legislazione sulla precarietà; ha emanato la prima riforma del lavoro che ha portato all'attuale situazione Fornero; ha riformato le pensioni introducendo il contributivo con la scusa che i conti erano in disordine .. e non era vero perché i fondi erano attivi ma dovendo unire assistenza e previdenza servivano i soldi dei lavoratori per pagare tutto il sociale... arrivando ad oggi a far entrare in una superinps anche le casse "professionali" tutte in passivo... e parlano di crescita?
  2. Lavoro: alleggerimento del peso fiscale del lavoro e contrasto della precarietà. Dunque, se si riducono le tasse da un lato dove le aumentiamo visto che la coperta é quella? E come pensano di cotnrastare la precarietà se sono stati loro con la Treu a crearla? Che fanno... la abrogano ammettendo che hanno fatto un errore colossale? E chi ha approvato la Fornero, io?
  3. Pensioni ed esodati. Mah.. per farla facile direi leggete il punto 1) di questo post.. ma sono magnanimo e quindi sto al giochino, questo é, della politica.... quindi: che fanno con le pensioni? Le aumentano? E come? Da dove prendono i soldi? Dall'evasione? mica siamo in Islanda.. o in qualunque altro paese serio dove gli evasori (il monte evasione é di circa 16 mld di euro solo di iva all'anno) vanno in galera? E per gli esodati? cosa si fa? Gli si dice: scusate abbiamo sbagliato ora tornate al lavoro? Oppure si ha in mente di ... mettere in atto l'idea, malsana, dei pensionamenti "attivi" ossia ti mettono in pensione ma poi ti richiamano, a metà prezzo, in servizio part-time per altri anni ancora a lavorare anziché assumere giovani? Mah.....
  4. Fisco. Ahhh il fisco: croce e delizia di questo paese che mai lo ha amato e ora men che mai... allora, semplificazione dell'ire (si abbassano le aliquote basse), tobin tax e, dulcis in fundo, aumento delle detrazioni sull'imu...... solo l'ultima é credibile; per le altre bé fate voi perché la tobin tax c'é già ma vale solo sul mercato normale ma NON sui derivati quindi sulla gran massa speculativa che ci ha quasi rovinato non c'è nessuna tassazione, nessuna... allora mi chiedo a che serve? Perché non tassare invece i derivati? Perché non chiudere le fondazioni? Perché non tassare l' OTC (out the control) ossia il cosiddetto mercato secondario dei futures che é il vero cancro delle finanza dove si decidono i destini di una nazione in base a scommesse fatte da speculatori?
  5. Riforme costituzionali. Che fanno? Abrogano il fiscal compact appena introdotto? ma nooo ... rafforzeranno il sistema parlamentare: che significa? Il nostro paese é malato di parlamentarismo, mah.... parlano di riforma del federalismo ma come? Il federalismo amministrativo e sanitario é letteralmente fallito!!!! In toscana non se ne parla ma il sistema sanitario toscano é fallito  ma dato che c'è qualcuno (...) che aspira a diventare ministro della salute...... caso mai si dovrebbe fare marcia indietro: almeno salviamo gli ospedali e lasciamoli a giocare con gli ambulatori!!!! Boh... Taglio costi della politica? Avete mai visto uno si leva da solo l'ossigeno? io no e voi? Siamo seri... Riforma del finanziamento pubblico ai partiti: ma non c'era stato un referendum che l'aveva eliminato?
  6. Scuola. Bé la riforma Berlinguer con l'aziendalizzazione docet.... che fanno tornano indietro? Non credo.... che significa aumento al 6.3% del pil per la scuola? Ma da dove li prendono i soldi.. mica dalla Convenzione con il Vaticano? Non credo... e voi?
  7. Ricerca. Termine generico per dire che non hanno nulla da dire...
  8. Giustizia. Hanno appena approvato la riforma Severin che non ha riformato nulla...... e hanno attaccato i magistrati di palermo  che indagavano sulla trattativa stato-mafia: sono credibili? Non credo...
.. a grandi linee questo é il loro programma: lo votereste? Sinceramente io no.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore