giovedì 14 marzo 2013

il colore dei soldi......

Si, il colore dei soldi; ne avevo sentito parlare ma surfando in rete ne ho trovato la prova: il trader binario. L'idea é, attraverso un trader binario, diventa il broker di te stesso: semplice, veloce e.... profittevole. Mi risulta che sull'intero pianeta sono milioni le persone che "giocano" in questo modo e ci guadagnano. Ora uno dei motivi della crisi lo sappiamo tutti è finanziaria: ma se la finanza ve la fate da voi? Cambia naturalmente perché a quel punto entra in gioco l'istinto predatorio, e di sopravvivenza, e a quel punto si guardano gli andamenti e si preme, senz'alcun sentimeno di autoriprovazione, il "put" o il "call" e i soldi volano da un punto all'altro della borsa..... pochi movimenti di questo genere non sono che una goccia nel mare ma se sono tantissimi, come sembra che sia (il numero in borsa conta eccome), allora le cose cambiano eccome: ecco che, in caso di andamento negativo o positivo, quelle economie ricevono colpi durissimi da perfetti sconosciuti che, in quel momento, decidono di acquistare o vendere forse senza nemmeno sapere che stanno rovinando il proprio paese o il proprio posto di lavoro. Il punto é questo: diventando trader in proprio si guadagna non enormi cifre ma si creano trend finanziari e in questo modo si decidono quegli andamenti che determinano decisioni di maggiore importanza proprio sui mercati e che sia il proprio o quello del paese limitrofo se si ritiene che il trend sia in un senso o in un altro il gioco prevede che si debba scommettere.. e quando si scommette si perde e  si vince: in realtà a perdere o a vincere sono economie, stati, aziende, agricoltori e così via senza che nessuno ci possa far niente....
é morale una cosa del genere? Non sta a me giudicarlo;
é opportuno invogliare attività del genere? si, se fosse regolamentato e vigilato (e non solo per evitare truffe);
é lecito legare mercati, economie, ecc. a scommesse di questo genere che partono dal proprio angolo di visuale, non perdere soldi, ma si allargano (vista la masa monetaria che si muove) a macchia d'olio a interi continenti e corrono per l'intero pianeta dato che si può scommettere su cambi, materie prime, dax, ftse ecc.?
é possibile che dietro queste scommesse si nascondano anche interessi e movimenti finanziari al limite del legale, se non illegali?
Chi controlla?
Chi difende in caso di truffa?
Troppe domande per un pericolosissimo giro di soldi che fa paura, visto l'ammontare complessivo, per non porsi anche la domanda delle cento pistole: perché stimolare gli istinti primordiali delle persone (in primisi l'avidità di guadagnare quell'euro in più) e attraverso essi giustificare l'intero impianto finanziario su cui é costruito il mondo della borsa che rende, a seconda del livello di panico dei singoli, solvibili o meno intere economie e annessi Stati con un ... click?
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore