venerdì 25 ottobre 2013

Letta: per essere credibili non bisogna avere le pezze al..

Ci pensate? Il Presidente del Consiglio che prende atto della situazione: abbiamo le pezza al sedere e per poter essere credibili... non ce le possiamo permettere se vogliamo ritornare a contare.
Mi chiedo: ma chi ci ha ridotto così?
Fin dall'entrata nell'euro c'è stata l'esaltazione delle doti italiche, in particolare, la furbizia e lo scaricabarile; come?
  1. in primis lo Stato che, dopo entrati nella nuova (non) moneta, da un lato adeguò subito le proprie tariffe e, soprattutto, non vigilò sugli abusi;
  2. abusi che furono commessi da molte categorie (commercianti, liberi professionisti, ecc.) che, per omessa vigilanza pubblica, dalla sera alla mattina convertirono da, per fare un esempio, 5 mila lire per una maglietta a .... 5 euro ossia il doppio in vecchie lire; un bel colpo, no?
  3. chi non si potè difendere furono i lavoratori dipendenti, i pensionati e tutto coloro che avevano redditi e proventi fissi o a capitale fisso che, da quel momento in poi, diventarono gli agnelli sacrificali dell'euro
ricordate? Bene: da allora cominciarono i guai ed esplose sia il circolo vizioso debito, inflazione, maggior debito, interessi in crescita.... e non ne siamo più usciti.
Forse il Presidente del Consiglio sia per evitare di andare in Europa con le pezze al sedere che per andarci senza dovrebbe dare un occhiata retrospettiva alla storia della partitocrazia italiana dal 1992 per quanto riguarda le premesse e dal 2000 in poi per quanto riguarda le pezze: in pratica dovrebbe ammettere che il ceto dirigente italiota ha fallito consapevole di farlo e ha messo un tappo al ricambio sociale per auto-legittimarsi e privilegiare solo chi la pensava allo stesso modo guadagnandoci, per giunta a spese degli altri, sopra lautamente...... tutto il resto è storia recente.
Vi lascio questa breve considerazione a futura memoria visti i "virtuosismi" che il sistema politico a tutt'oggi ha messo in atto per autoriprodursi senza cambiare una virgola...... una cosa è certa: oggi la regione campania non ha pagato gli stipendi a dipendenti e incaricati: queste sono le vere pezze al sedere con cui Letta e i suoi predecessori ci hanno ridotto.

buon wek end
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore