martedì 10 gennaio 2017

Bauman ovverosia l'insostenibile leggerezza degli stupidi..

.. e anche Bauman se n'è andato. Confesso: la prima reazione è stata: non se ne sentirà la mancanza... è brutto dirlo ma è così, o almeno pensavo fosse così. Mi sbagliavo. In realtà ad andarsene non è stato un pensatore, forse l'ultimo, intelligente e alternativo ma anche un osservatore del mondo esterno: in particolare della sua parte peggiore: quella stupida... si perchè questa società, così ben delineata da Bauman, è profondamente, coscientemente.. stupida; e non fa nulla per cambiare strada. Doveva essere così? Forse e forse no perchè se non ci fossimo fatti prendere dalla febbre liberista avremmo cambiato strada. Così non è andata e ben lo sappiamo come lo sanno i politici e gli intellettuali che quest'autore ha così ben delineato nei suoi scritti come stupidi, appunto... infatti Bauman va famoso per essere stato il terorico della società liquida e dei non luoghi ma pochi sanno che ha delineato benissimo un altro aspetto delal moderna società post-moderna: che è il terorico, senza discussioni, della decadenza degli intellettuali; si proprio quella genia che parla, parla, parla senza dire una beata cippa.... sacerdoti del quieto vivere dei forti e dell'affossamento della memoria di classe. Lui li ha fotografati, catalogati ed esposti all'udibrio generale; peccato che sia arrivato tardi e pochi hanno compreso quest'aspetto.. essendo la maggioranza troppo occupata a rimbecillirsi sullo smartphone.
Addio a Bauman. Il filosofo e libero pensatore più inutile della storia
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore