venerdì 10 luglio 2009

G8: successo d'immagine ma manca l'arrosto, chi se lo è preso?

E' finito. Il G8 è finito ed è stato un successo ( <------- leggete), per chi? Naturalmente per Lui che ha riguadagnato consensi nel paese e ha fatto dimenticare i "problemi" e gli attacchi che gli erano stati rivolti dall'estero (dove sono meno proni al potere, lo sono ma di meno e non è poco) e, sopratutto, ha ridato un ruolo e un'imagine al paese. Infatti il successo è tutto d'immagine perchè di fatti ce ne sono pochi, molto pochi. Stanziamenti per l'Africa (circa 20 miliardi di $) a cui se gli arriverà un terzo sarà grasso che cola; economia mondiale che necessita di aperture dei mercati (perchè finora erano chiusi?); ecc. in realtà c'è moltissimo fumo a cui si sono prestati tutti perchè tutti hanno bisogno di rinfoltire i ranghi degli ottimisti ma la realtà, quella vera, non è cambiata: la crisi c'è e per ora rimane. Ora, a parte tutte le considerazioni sulla inutilità di show come il G8, cosa rimane se gli accenti sono stati già differenti fra Capo dello Stato italiano e Capo del Governo italiano? Poco o nulla dato che da noi si continua a far finta (<------- leggete) di essere quello che non si è (forse non si è mai stati e non si sarà certo in futuro) continuando a "blablare" mentre il mondo va da un'altra parte che ci piaccia o meno.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore