martedì 7 luglio 2009

Non sono razzisti: sono loro che sono napoletani.......

Qualche anno fa Giobbe Covatta faceva un numero che diceva, più o meno, così: noi non siamo razzisti ...... sono loro che sono napoletani ...... Un deputato della Repubblica beccato a fare una bella canzoncina sui napoletani (chissà a quando sui siciliani clandestini, calabresi extracomunitari, lucani buoni solo come amaro ecc. tutto il repertorio): "cori da stadio" dirà il solito coro perchè si è lasciato andare (anche peggio perchè si è lasciato forse sfuggire quello che pensa?) segno dei tempi qualcuno dirà; "un fatto privato" dirà qualcun'altro; "si dovrebbe dimettere perchè canta male" dice il suo Capo; un percorso già visto. Se fossimo un popolo serio ci sarebbe una mezza sollevazione popolare e una levata di scudi da chi vive al Nord (e magari vota il suo partito perchè non ha altro da votare perchè gli altri sono anche di più impresentabili; ricordo che al nord ci sono circa 5 mln di meridionali di prima e seconda generazione, mica bau bau micio micio) invece a parte qualche dichiarazione l'unico effetto che si ottiene è quello che il Nostro "sceglie" l'Europa perchè eletto anche lì. Se fossimo un popolo maturo e sereno un'enorme risata generale l'avrebbe seppellito invece nulla. Se qualcuno vuole avere la cofnerma di come 20 anni circa di forti iniezioni mediatiche alla gente ha sortito il suo effetto: il nulla, è accaduto il nulla. Siamo il paese del nulla e ci meritiamo "questo" nulla.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore