venerdì 18 settembre 2009

l'entropia italiana

Sapete cosa è l'entropia? E i principi della termodinamica (il principio zero il primo il secondo ed il terzo che troverete qui)? Si? No? Bè è meglio che vi acculturiate perchè nel nostro paese in particolare, ma possiamo tranquillamente allargare il discorso allintero mondo occidentale, sta avvenendo proprio un movimento entropico che realmente rischia di risucchiare tutto in un'enorme catarsi: società, strutture sociali, ecc. tutto distrutto. E chi se ne accorge per prima? La Chiesa, naturalmente. Ha millenni di esperienza alle spalle e sariconoscere benissimo quando crolla un'impero e c'è l'interregno che prepara il ciclo storico dell'Evo Alto, medio, ecc. che porterà ad una diversa evoluzione delle cose e dalla quale emergerà Lei per prima proprio perchè ha la memoria lunga e lo sguardo che va oltre le montagne della storia: "sa" guardare, insomma. E mentre nelle province estreme, questo siamo in Italia, si sente la pressione "esterna" dei popoli "foresti" e si discute su "se cade" e "come cade" questo o talaltro Governo (espressione politica ora della destra populista prima della destra economica, ex sinistra, liberista) retto a immagine e somiglianza di questo o quel politico in maniera più o meno truce, l'Istituzione ecclesiale "sa" che il barile è sfondato e prepara fin da ora il "dopo": come? "auspicando" sia una nuova generazione di politici cattolici (e, c'è da pensare, un nuovo e molto più confessionale, partito cattolico) sia un nuovo ordine che si sostituisca a questo nel giro di pochi decenni. Non appartengo a coloro che sostengono che "la storia" si ripete ma non posso non notare che i prodromi del crollo ci sono tutti e che ci piaccia o meno i paralleli con il precedente impero ci sono eccome: magari non andrà nello stesso modo esatto ma temo che la strada sarà quella, con tutti gli annessi e connessi. Molti osservatori, fra cui Rifkin, sono anni che lo affermano (non con questi contorni e in questo modo), magari a mezza voce, e sono anni che ci sono studiosi che discutono vivacemente sul "dopo", ma nessuno ha mai compreso come avverrà realmente e quando..... E dopo ci si chiede? Non so e nemmeno la Chiesa lo sa: ma sa aspettare e la storia gli ha dato ragione: i regimi e i modelli politico-economico-sociali sono passati ma lei è sempre lì ...... Visione negativa o pessimista? Dimostratemi il contrario.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore