lunedì 9 novembre 2009

Cucchi? Morto perché drogato.......

Cattolici e politici un bel mix. So benissimo che NON si deve fare di tutta un'erba un fascio come so anche che alcuni di loro sono più politici che cattolici (...) e inoltre per eccedere e far parlare di sé sono disposti a dire qualunque cosa pensando, forse, di interpretare quello che nel proprio recondito, i loro elettori pensano e non hanno il coraggio di dire: poi sono politici e quindi un pò perché possono parlare in libertà dicendo quello che vogliono (tanto non gli accade quasi mai nulla) e fare quello che vogliono (visto che ormai la legalità vale zero soprattutto se il Capo si vuol salvare da processi e per farlo cammina su tutto, Costituzione compresa, e tutti facendo del baratto l'unica azione politica seria al momento e al diavolo il resto) ma questa proprio no: Stefano Cucchi, ricordate spero, secondo un'esponente di questo Governo è morto perché "anoressico, drogato e sieropositivo". Nessuna evidente pietà; nessuna attesa per le indagini della Magistratura (a che servono?); nessuna incertezza: tutto ordine e perbenismo. Sicuramente molti qui e fuori di qui diranno che con i tempi che corrono non c'é da meravigliarsi e che se un paese respinge in mare migranti, di cui la maggior parte avrebbero diritto all'asilo, rimandandoli in un paese "illiberale (uso un termine che molti usano) e non democratico" come la Libia; in un paese dove i gay sono picchiati, e salvo qualche reprimenda verbale, e la fanno franca; in un paese dov'é di moda insultare che é di un'altra religione (peggio se islamico); in un paese dove pochi si stanno arricchendo oscenamente e molti non ce la fanno ad arrivare alla seconda settimana .... in un paese del genere meraviglia davvero che si affermi una cosa del genere? Sono disgustato perché nessuno, a parte dichiarazioni che suonano di falsa condanna, nessuno alza la voce per dirgli chiaro e tondo che nell'essere cattolico c'é un significato profondo che hanno a che fare con parole come tolleranza, accoglienza, rispetto dell'altro da sé ecc. non sono parole vuote ma hanno un significato profondo che risalgono a qualcuno, Yehoshua Ben Josef (meglio noto come Gesù Cristo), che per esse ha affrontato un Supplizio circa duemila anni fa.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore