martedì 10 novembre 2009

Resistenza: a che è servita?

Voglio portare un piccola storia "personale" o meglio che mi è capitata. Ero dal tabacchino, sì sono fumatore per scelta e per rivolta, e c'era un'ambulanza che a sirene spiegate passava....... tutti a guardare e a imprecare contro quegli automobilisti che non si scansavano, e fin qui nulla di male dato che siamo in Italia e ognuno è abituato a pensare ai c***i propri fregandosene degli altri e delle altrui disgrazie (salvo quando la tegola ci coglie direttamente nel qual caso urliamo anche noi a sirene spiegate). E allora, direte? C'era un'ometto anziano che stava in silenzio ma si vedeva che era furente, anzi era proprio inkazzato nero .... ad un certo punto sbotta: non vi meritate la democrazia! non vi meritate la libertà! Hanno combattuto per nulla e sono morti per ancora meno: era un Partigiano che aveva combattuto a Forno (località vicino a Massa, dove vivo) e poi, con le Brigate Matteotti, aveva partecipato alla liberazione di Milano. In un secondo mi sono guardato dentro e ho pensato: ha ragione, c***o! Non ce lo meritiamo, anzi ci meritiamo quello che abbiamo ora e che siamo diventati e loro, quelli che credevano che si poteva costruire un'Italia diversa, quelli che hano combattuto e sono morti .... tutto per nulla; vi meritate tutto e abbiamo, noi partigiani, fatto male a salire in montagna. Questo è un'esempio di come ci si sente quando un popolo riacquista la propria memoria: mi sono sentito (pur non appartenendo alla speme che dimentica per comodo e che ruba e che non paga le tasse e che non si fa forte della propria posizione politica né si fa scudo dell'essere uomo pubblico per risolvere i propri problemi legali ecc..) una caccola (e mi trattengo dal dire altro) gettata a terra e calpestata dagli altri. Una sola cosa mi consola: il 60% dei miei concittadini sta peggio di me perché come sta, inconsapevolmente o meno, ci sta bene ........
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore