martedì 1 dicembre 2009

via dalla pazza ...... italia.

CELLI, DIRETTORE GENERALE DELL'UNIVERSITÀ LUISS (GIÀ DG RAI), AL FIGLIO: "L'ITALIA NON E' PIU' UN POSTO IN CUI SI POSSA STARE. FINITI I TUOI STUDI, VAI ALL'ESTERO". Fa discutere la lettera del direttore della luiss, università privata (quindi d'élite), al figlio. Fa discutere e pensare; a come le genrazioni precedenti a quella dei figli nostri hanno fallito nell'obiettivo di dargli un futuro migliore; a come hanno fallito nel consentire di far stare loro peggio di come stanno i padri e le madri; a come si è consentito di fondare la società sulla furbizia e l'arroganza di chi è al potere che si sente al di sopra di tutto e tutti e si fa beffe furbescamente della legge; a come si è consentito di dargli un futuro precario e sfigato a meno di non essere, nell'ordine: velina, tronista, letteronza, figlia di......, figlio di ......, raccomandata/o ecc. Io a differenza di altri quella lettera la sottoscrivo e la faccio mia e estendo il consiglio a tutti, ossia se potete lasciate questo paese perchè in esso vi aspetta un futuro di miseria, morale e non, fuori da esso vi aspetta una piccolissima speranza di revanche sula vita grama che il sistema in prospettiva vi offre. Non serve, credetemi, una levata di scudi tutta orgoglio e lotta per qualcuno e qualcosa: è esattamente questo che vogliono proprio per schiacciarvi meglio: non abbiamo peso una genrazione ma almeno tre: il precariato non l'ha inventato questo governo ma quelli del centrosinistra(?) con la legge treu; quelli dopo non hano fatto altro che applicarla e ampliarla a scapito dei giovani: questo non è un paese giovani......
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore