domenica 21 febbraio 2010

Fermare l'onda....

Devono fermare l'onda montante del disorientamento della gente: troppi scandali; troppa corruzione e troppo senso dell'impunità per non provocarla. Ecco la trovata: fuori i corrotti ... si fa per dire naturalmente dato che 2/3 della classe dirigente dovrebbe andare a casa o essere sotto processo. Ma si sa confondendo le carte e sperando che, ancora una volta, l'effetto annuncio basti si spera di abbindolare la gente, ancora una volta (l'ennesima), creda alle vuote parole e rifirmi la cambiale in bianco. In realtà stavolta in gioco non c'è solo chi dovrebbe dirigere le regioni ma la stessa maggioranza di governo (è ironico, davvero, sentir fare dichiarazioni da parte di esponenti sia della maggioranza che della cosiddetta opposizione, che hanno fra le proprie file e nelle liste elettorali fior di indagati e condannati) e i programmi che ha e che tiene chiusi nel cassetto na che grazie ai realisti più realisti del re tutti conoscono: metter mano, dopo aver raso al suolo scuola e università, a sanità (privata) e pensioni. Insomma un'altro bel calcio al paese con un'altra bell'accentuazione del divario fra privilegi e fame. La gente ci cadrà ancora una volta? Ci scommetto di sì; d'altronde cosa dovrebbe fare? Pagare le tasse? Mettersi in riga in un'impeto di dignità? Chi se ne frega. Che paghino gli altri.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore