giovedì 7 ottobre 2010

i love shopping, ma no armonia, armonia...

BEKKATI!! .............
Il premier cinese é in visita nel nostro paese: e allora? Bè mi viene in mente il film "i love shopping", perché? Perché ha avuto lo stesso comportamento che tenevano gli occidentali lo scorso secolo quando andavano "in visita" nei cosiddetti paesi in via di sviluppo: tante chiacchiere poi ..... tutto come prima come se nulla fosse accaduto, ossia noi si faceva shopping e loro con il cappello in mano a chiedere. La Storia, si potrebbe dire, ha rimesso al centro (...) l'ago: oggi sono gli ex paesi in via di sviluppo (e non solo visto qualche personaggio da operetta che ci fatto visita.....) a venire in Europa e in Italia a fare la comparsata di facciata e gli astanti si ritrovano a chiedere, con il cappello in mano dipende dalle situazioni nazionali, se "per piacere" volessero "rivalutare" lo yuan...... si la Storia alla fine bilancia da sola nonostante gli uomini che la fanno; ora sono questi Stati a dettare le regole e gli altri si accodano. La Cina E' UN PAESE COMUNISTA, uno degli ultimi paesi "rossi" del pianeta, eppure anziché erigere muraglie in nome della democrazia e della libertà (...) gli si fanno ponti d'oro, anzi di diamante. Ci si dimentica l'assassinificio che é quel paese, ci si dimentica che lì la manodopera non ha diritti (il tasso di suicidi é altissimo); ci si dimentica che in quel paese i 2/3 della popolazione è povero di quello che rimane i 2/3 si barcamenano e solo una ristrettissima parte é ricca (nessuna assonanza con l'Italia? Sì? No? Fate voi ...). Sapete chi fece il miracolo? Mica karletto Marx e nemmeno Lenin, Stalin e Mao tse tung ..... no no no, mi spiace ma un "certo" Milton Friedman il papa del liberismo economico (consigliere di Pinochet, Thatcher, Reagan, per fare alcuni nomi.....) che un bel giorno volò in Cina e spiego ai comunisti cinesi il "vangelo" liberista: i suddetti dirigenti non credevano alle proprie orecchie nel sentirlo parlare e si meravigliavano di come non ci fossero arrivati da soli ..... era così facile e semplice ..... eppure, nonostante Confucio, erano ancora una tigre addormentata. Dopo il risveglio liberista la tigre ruggì e MIGLIAIA DI AZIENDE COMMERCIALI OCCIDENTALI FECERO LA FILA PER ENTRARE IN QUEL MERCATO E, SOPRATTUTTO, COMINCIARONO A SPOSTARE (AHHHH LA BELLEZZA DEL MERCATO .....) LE ATTIVITA' IN QUEL PAESE ATTRATTI DAL PARADISO IN TERRA CHE SI ERA CREATO IN ORIENTE NEL IMPERO DEI MILLE ANNI. GLI AMERICANI FECERO LA STRADA E TUTTI GLI ALTRI SI ACCODARONO, ITALIANI COMPRESI (CHECCHE' NE DICA QUALCHE "COMMENTATORE" PASSATO IN QUESTO BLOG). Ora i risultati si vedono: la Cina viaggia, nonostante la crisi, ad un mitico "+7%" mentre gli altri annaspano o annegano; infatti la Cina scoppia di soldi veri e "corre (dietro contropartite succulente)" in aiuto di chi é in crisi, come? Finanziando il debito pubblico di USA, Italia, Grecia, Irlanda, ecc. e non mi pare poco, no?Ricapitolando: i russi fanno shopping; i cinesi pure; gli americani, nonostante la crisi, non scherzano e qui cosa ci rimane? La risposta la so e voi?
COMUNICAZIONE DI SERVIZIO PER DUA CARE AMICHE BLOGGER:
CARE AMICHE NON SCHERZIAMO NEMMENO A PARLARE DI "CANDIDATURE", GRAZIE SE NON VOLETE FAR VENIRE AL SOTTOSCRITTO UNO SHOCK ANAFILATTICO IMMEDIATO E FORTE............... COSI' NON MI VOLETE BENE ......
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore