lunedì 18 aprile 2011

Sogno o incubo?

Faccio questo post senza pretendere di fare analisi politiche (annoiano lo so, la gente si é abituata a incasellare tutto e quindi se si va per il sottile "qualcuno" si addormenta e altri si lamentano ... quindi una cosa veloce e "volatile" con molti buchi mi pare l'ideale)ma solodi dire la mia e mettervi sotto gli occhi un collegamento, si dice link, possibile per un futuro possibilissimo. Sogno per qualcuno incubo per altri. L'Ungheria, ma direte, che ci frega dell'Ungheria? E' un paese marginale in crisi rispetto al centro del potere quanto può importare a noi che abbiamo già i nostri problemi con la crisi, i giovani precarizzati, i politici che pensano ad aumentarsi gli stipendi e a farsi le leggi per se stessi lesinando investimenti per il futuro anzi firmando cambiali che i cittadini pagheranno....... invece dovrebbe e dovrà fregarcene perché é dai marginali che si valuta se un esperimento sociale possa essere applicato in grande altrove. E' già successo anche da noi: negli anni '90 il popolo si stava avvicinando alla partecipazione perché era entrato in crisi un sistema ma proprio coloro che sembravano averne a cuore le sorti agironno in maniera opposta: fu allora che si mise in atto anche da noi l'esperimento di creare surrettiziamente una società liberista eliminando quel patto sociale che dagli anni'50 aveva più o meno funzionatoma teneva ancora insieme il tessuto sociopolitico. Da noi, come altrove (Argentina, Cile ecc.), ci si provo per dare vita a una società classista e chiusa in caste estremamente chiuse (in India sono vietate da noi no ...) e il cui risultato ultimo sono il berlusconismo di destra e di sinistra con tutto il precipitato che abbiamo sotto gli occhi tutti noi, ivi compresi chi proprio non vuol vedere. E l'ungheria é uguale: hanno approvato con la nuova Costituzione una bellissima raccolta di illiberalismo (richiami generici a qualche libertà) e antidemocraticismo (nessun referendum per sentire cosa ne pensavano i cittadini) condita di clericalismo (aborto super vietato e presunti valori come base etica e giuridica dello Stato ungherese, saranno contenti a Oltretevere) e bavagli vari che in un colpo solo fanno strage dei tanti principi che erano stati proclamati a gran voce quando quel paese passò dal Patto di Varsavia alla libertà (con annessi fallimenti ripetuti dello Stato quando le ricette liberiste furono applicate in un colpo solo in un tesstuto che non aveva gli anticorpi per combatterli): in più l'assoggettamento della Magistratura al potere politico; l'Ungheria ha al Presidenza di turno della UE: e ciò la dice tutta. Questo che per loro é un caso politico per altri, anche noi se l'amato capo ne avesse interesse e voglia, sarebbe una potrebbe essere una opportunità: perché da un lato si confermerebbe la putinizzazione dei paesi periferici europei come conseguenza del sogno europeo dall'altro la chiusura delle società che non fa ben sperare per il futuro. Da noi andrà nello stesso modo? Le permesse ci sono tutte......
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore