domenica 6 novembre 2011

aspettando i tartari..

Avvinto come l'edera: eccolo l'amato capo. Dopo aver esternato nel modo che avrete sentito (se non l'avete fatto nel post precedente c'è il filmato) il nostro s'é arroccato ancora.. ormai glielo dicono in tutti i modi: vattene! Go home! Dasvidania! ecc. qualcuno s'è addirittura spinto a dargli una sorta di salvacondotto sulle malefatte basti che si levi di torno.. eppure resiste come nel deserto dei tartari chiuso nella fortezza esterna per telefono o sui siti o in comunicati stampa: non lascia la poltrona per paura che gliela facciano sparire. Eppure su una cosa ha ragione: niente inciuci, si vota. Si perché "l'opposizione" a votare non ci pensa nemmeno: un pò perché teme il voto e un pò perché la legge elettorale attuale non permette di creare liste di candidati ma di nominati e il problema di ora si ricreerebbe pari pari.... ma di fronte alle emergenze tutto va bene perché qui il rischio é che si vari un governo della UE con tecnici che avrebebro l'incarico di fare il lavoro sporco di obbedire attuando tutti i diktat della troika europea a nostre spese e, forse, la legge elettorale poi si vota con la politica che si presenta "pulita" e con la coscienza a posto a raccattare voti di chi ancora gli crede.... no, troppo comodo così: ci si prende la rogna non solo degli onori ma anche degli oneri. E, visto che ci siamo, lo dico ora in tempi non sospetti.. anzi lo chiedo ora intempi non sospetti: ma siete proprio sicuri che un governo, pur eletto, fatto dai partiti, e dagli uomini, che ci hanno portato a questa situazione possano portarci fuori dal pantano? Non sarebbe, stavolta, il caso di cambiare totalmente strada dando fiducia una volta tanto a un qualche outsider (che pur ci sono) che voglia portarci su una strada virtuosa per non far pagare ai soliti noti (lavoratori, precari, giovani, inoccupati e disoccupati, ecc.) il conto lasciato dalle cicale?
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore