giovedì 17 novembre 2011

una perdita di tempo....

Secondo voi un Governo tecnocratico di stampo presidenziale, voluto dalla UE, senza l'appoggio popolare e prigionieri di un Parlamento di nominati dove tutti partiti avranno voce in capitolo tirandolo per la giacca, in certi casi ricattandolo (come pare stia facendo il partito dell'amore in materia di ICI e patrimoniale .... per non parlare dei problemucci personali dell'amato capo sempre da risolvere per via legislativa e anche in fretta) in altri appoggiandolo ma in maniera condizionata e a "tempo" con richieste quasi simmetriche rispetto alla vecchia maggioranza, e solo in pochi un appoggio certo, ma minoritario, pur sapendo che ne pagherà lo scotto elettoralmente parlando ..... un governo del genere cosa riuscirà a fare se non quelle riforme che non tocchino direttamente gli interessi di lobby, caste, aziende di famiglia, ecc. ossia pensioni, sanità, pubblico impiego, mentre il resto s'impantanerà quanto può durare? E se alla fine dovesse fallire non sarebbe stata una colpevole perdita di tempo per il paese e un ulteriore produzione di profitti su chi scommette sul default nostro e a nostra ruota della UE liberista? Vista la situaizone e fossi io il presidente del consiglio non mi sarei lanciato in dichiarazioni ottimistiche sul "durare" fino alla fine della legislatura e neanche avrei parlato di "riforme" ma di provvedimenti e di un lavoro da fare, e basta; ma soprattutto metterei subito in chiaro di chi sono le responsabilità e chi dovrà pagare.. perché se questo gioco al massacro riguardasse solo questi "professori" poco m'importerebbe invece a soffrirne saremo soprattutto noi, la parte migliore del paese e questo non lo trovo per niente giusto e quindi continuo a pensare che tutto sto giro di valzer é solo una perdita di tempo e che la nostra politica non si può riformare ma solo mandare a casa e di furia pure......
AUGURI ITALIA
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore