domenica 11 dicembre 2011

Se non le donne chi?

.. e son tornate, non le streghe, ma le donne: non con lo stesso numero di febbraio a Roma (però c'erano ben 50 appuntamenti in giro per l'italia) ma sono tornate. E ora? Con un governo a trazione liberista, conservatore e tassaiolo come non mai in che modo ci ragionano? Le snoqqers, dopo qualche mese di preparazione, e immagino anche discussioni (qui a Massa forse hanno anche esagerato), si rivedono e battono un colpo; benissimo ma secondo voi basterà? Con personaggi così una giornata di gioia e rivoluzione (...) basterà? Qui tutti i colpiti, donne comprese, sono milioni: insieme sarebebro una forza travolgente tale da spazzare via tutto e tutti... se fossero uniti e trovassero unità nelle varie rivendicazioni; invece non é così: proprio le società complesse, si fa per dire perché fa trend parlare di "complessità" quando invece é puro primitivismo sociale e politico, conseguenza ultima del liberismo individualista che vede con favore il fiorire di movimenti a tema o di genere, perché così' ne governa meglio le evoluzioni successive, per poi vederli sparire o inabissarsi nel grande fiume carsico sociale (popolo viola ad esempio) ...e sia chiaro che nemmeno la penso come Lenin, che le condizioni dei singoli saranno risolte solo quando sarà realizzato il socialcomunismo.... vista la sua evoluzione sarebbe poco carino, non vi pare, tirar fuori la solfa di cui sopra. E allora? Allora fan bene i "movimenti" a porre le proprie specificità all'attenzione del governo, politica e sociale ma visto l'attacco totale che questo governo sta portando a quel che rimaneva, poco in verità, della parte migliore della società e dei suoi diritti.. dicevo non sarebbe cosa buona e giusta che si cominciassero ad eleborare piattaforme comuni in modo da creare un fronte compatto e forte: caratteristiche che, storicamente, sono le uniche che il liberismo e il conservatorismo temono davvero perché sanno che se è la massa a muoversi i pochi contano come il due di picche? La mia non è un opinione ma una proposta vera e propria: o riusciamo a trovare punti di comune accordo o tutti noi saremo schiacciati come zanzare dal potere...... insomma: dobbiamo decidere se avviarci a essere definitivamente "sudditi" o finalmente cittadini di questo, paese?
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore