domenica 15 gennaio 2012

in cambio di cibo ..

Uno dei tanti mali della società moderna é lo sfruttamento della fame per sentirsi vivi.. già ci riteniamo "civili" e avanzati ma poi.... nelle isole andamane, India, già colpite da uno tsunami, è stato documentato con foto e video la danza delle donne in cambio di cibo. Queste tribù son protette e dovrebbero vivere isolate rispetto ai civili individui che li hanno ripresi e invece il turismo della curiosità, che nasconde un certo razzismo, nonché la fame, di queste persone crea queste commistioni: una cosa criminale nel vero senso della parola. E' vero che ormai abbiamo ucciso la nostra "gaia" ma proprio questo taglio con il cordone ombellicale con essa ci spinge a ricercarla altrove, in maniera morbosa senza alcun rispetto per le popolazioni: e non mi meraviglierebbe nemmeno che ci fosse anche mercificazione sessuale in quelle zone. Come non siamo capaci di rispettare noi stessi, ormai abbiamo anche perso il rispetto per gli altri che o per cultura o per scelta vivono diversamente da noi.... non sono nuovi fenomeni del genere: storicamente, per altri motivi (se possibile ancor meno nobili), incontri con altri da noi ci sono stati e non hanno mai avuto un esito positivo per le popolazioni contattate; un pò come se ora degli alieni discendessero sulla terra: portando la propria civiltà; la propria cultura; i propri "missionari" e simili che discettano se abbiamo un anima o meno....... e ci distruggono lasciando, magari, i superstiti in riserve per preservarci. Non ideale, vero? Bé l'abbiamo appena fatto con gli indigeni di quelle isole e non é stata che un altra tappa sul nostro cammino dis-evolutivo costellato di "contatti" del genere che hanno causato olocausti (amerindi, indiani d'america, tribù irokesi del canada per fare degli esempi in numero di diverse centinaia di milioni di persone ......... in buona sterminate per tacere di maori e aborigeni) che fanno impallidire quello perpetrato dai nazisti.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore