lunedì 11 giugno 2012

Berlinguer: 28 anni dopo...

..... e dopo la full immersion nel rock di Springsteen..............




E' il 28° della morte di Berlinguer, segretario politico di partito che fu, di un Italia che fu.. e forse non tornerà. Non mancano gli epigoni ma sono pallidi simulacri; non mancano nemmeno coloro che gli tirano la giacchetta (chi per rivalutare il craxismo e chi per svalutare il personaggio).. anch'essi nani veri e propri. I suoi successori in una cosa sono riusciti: farlo rimpiangere. Tali e tanti sono state le svolte che il suo lascito é ancora intonso ... che per un COMUNISTA, quale lui era e altri non sono stati né mai saranno, è il miglior riconoscimento cui possa essere fatto....



di lui si diceva fosse triste: io non credo; credo invece che fosse semplicemente se stesso e che sentisse il peso e la responsabilità di rappresentare milioni di italiani, milioni...... di persone che speravano e credevano che ci poteva essere un futuro più giusto e, soprattutto, migliore; quanti, oggi, possono dire la stessa cosa?



mi fermo qui e al posto della solita icona voglio qui postarne una pò particolare...







solo riscoprendo UOMINI siffatti possiamo costruirci un futuro non da ragionieri ed essere gestiti da bancari.....



vi segnalo infine questo sito a lui dedicato



ENRICOBERLINGUER.IT uno sito a lui dedicato ma non solamente descrittivo, anzi...



Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore