sabato 21 settembre 2013

il peso degli errori....... che pagheremo noi

In questi giorni abbiamo avuto un idea di come siamo "importanti" nel consorzio europeo e quanto siamo sovrani a casa nostra... è arrivato il "funzionario" Rehn e ce lo ha detto chiaro: fate i furbi e parte il commissariamento da parte della troika. Cosa é accaduto? Un semplice 0,1 in più rispetto al vincolo di base, un miliardo di euro.. un inezia. E' vero che i mercati, e gli speculatori presenti su essi dominandoli (quelli che comunemente definiscono "popolo del mercato"), sono fermi - mica son stupidi. loro - son fermi; è anche vero che le scelte di coalizione, puramente demogogiche, ne hanno determinato lo sforamento; ma il dato, al di là di tutto, é solo uno: siamo colonia come Grecia, Spagna, ecc. Non hanno nemmeno bisogno di usare termini "diplomatici": siamo così scesi in basso nell'agone europeo, come classe dirigente, che non si perde nemmeno troppo tempo ma si arriva subito al punto.... fate quello che vi si ordina o saranno guai.
Ecco i guasti a fare gli "euopei" a priori ed ecco la conseguenze nel seguire unti del signore e suoi sodali, finti suoi nemici e, soprattutto, ecco la conseguenza nel dar carta bianca a ...... Re.
Le nostre, in fondo provinciali, magagne spariscono di fronte all'enormità di quanto ci accade perchè non è un problema di nazionalismo ma di dignità perchè se è vero che ci siamo ficcati noi in questi casini è anche vero che non facciamo nulla per uscirne: come il cane che si morde la coda e che dimentica perfino perchè lo sta facendo..... siamo proprio messi male se crediamo a controsensi come il "rigore che si può coniugare con la crescita"; oppure al "siamo in fondo al tunnel" o all'ultima uscita "ottimisti per il 2014" .. dimenticando che la stessa cosa ce la dicono da dieci anni almeno.
Eppure, a parte un profondo senso di frustrazione, non  sembra di vedere un barlume che fosse tale negli occhi della gente, anzi ci sono addirittura danneggiati dalla crisi che sostengono che "per anni abbiamo vissuto al di sopra delle nostre possibilità" ecc.
siamo colonie; ma il vero problema è lo siamo soprattutto dentro di noi..... non siamo un popolo maturo e convinto delle proprie possibilità ma gregari e di second'ordine per giunta drogati dalla nostra stessa presunta furbizia che ci ha ficcato in un angolo buio della storia...

buona domenica con faber
il testamento.. qualcuno dirà: amche c'azzecca con il post?
c'azzecca, eccome.. fate funzionare le rotelline e vedrete....
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore