venerdì 28 novembre 2008

Mumbay: fu vera gloria di Al Qaeda?

Credo che abbia ragione la Dr.ssa Loretta Napoleoni che smonta pezzo per pezzo la strumentalizzazione della solita rete di osama ecc. Non è più tempo di strumentalizzare ma di rendersi conto che in giro per il mondo c'è gente sempre più arrabbiata contro il cosiddetto "sistema" occidentale (peraltro in crisi nera) e che ha ormai rotto i ponti con quanto gli offriamo ed è passata all'azione per almeno uno dei tanti mtivi che tutti consociamo solo se ci fermiamo a pensare e non ci facciamo strumentalizzare dalla retorica dei terroristi ecc. E' morto un italiano e io mi inchino al dolore ma però è proprio in questi momenti che si deve riflettere e capire. Dopo il 2001 e con gli americani all'attacco in giro per il mondo (formalmente per portare libertà, democrazia, ecc. ma in realtà per imporre, e vedere miseramente fallire il loro disegno, il proprio modello e potere nonchè depredare risorse nominare governi fantocci, ma anche per supportare i governi amici che hanno abbracciato la fede liberista come l'India) è cresciuto enormemente il malcontento e il malessere verso l'Occidente e verso quei governi, che in Asia, ne ricalcano il passo. L'India ne è un fulgido esempio. Da sempre paese di grandi contraddizioni, grandi ricchezze e spaventose povertà è semplicemente l'emblema di quella parte del mondo. Ci volle un Gandhi per unificarla e liberarla dal giogo coloniale inglese e per mitigare, e fermare, l'odio interrazziale e interreligioso ma evidentemente non bastava e non basta oggi se non si è capita la sua lezione e oggi quello splendido paese si trova sotto un'attacco così pesante. Per usare un'eufemismo shakespiriano: c'è del marcio in Danimarca. E se questo marcio non viene estirpato e un'altra strada intrapresa presto queste situazioni si ripeteranno e saranno ancora più sanguinose ma si estenderanno a macchia d'olio e arriveranno, prima o poi, anche qui da noi che ci piaccia o no. E se si arriva alla saldatura del malcontento dei vari "mondi" che abbiamo creato con il nostro "way of life" con quello interno al nostro allora davvero temo che per l'Occidente i problemi non saranno finiti ma appena all'inizio.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore