domenica 25 gennaio 2009

Giorno della memoria? Meglio giorno delle MEMORIE!

Il giorno della memoria. Un giorno nel quale ognuno dovrebbe riflettere sui mali di cui è capace l'essere umano e i danni che le ideologie (tutte le ideologie dal fascismo al nazismo al comunismo nela versione cinese e sovietica al liberismo che non uccide direttamente ma impoverisce e incattivisce, ecc.); un giorno nel quale ci si dovrebbe guardare allo specchio e provare disgusto per la capacità, tutta umana, di uccidere il proprio simile. Oggi si ricorda la Shoah che è stata una cosa mostruosa che fa vergognare di appartenere al genere umano; ma troppo spesso la dimentichiamo: chi si ricorda che ci sono state contemporaneamente tante altre shoah? quella dei rom; quelli degli oppositori politici; quelli dei gay, quella dei deportati dei rastrellamenti; quella degli eccidi; quella delle SS italiane; quella dei repubblichini; quella dei pogrom; quella dei lager sovietici; quella dei campi di rieducazione cinesi; quella cambogiana e quella delle bombe americane chimiche sui vietnamiti; e ne cito solo alcune. Come ci sono stati tanti olocausti: a partire dai massacri fatti dai romani; le persecuzioni fatte dai cristiani contro i pagani quando i primi divennero maggioranza; quella delle crociate che spesso avevano altre mire e distrussero invece di liberare; quella degli indiani d'America e via via fino ad arrivare al massacro degli armeni e a quello dei palestinesi dagli anni 60 ad oggi. Tante shoah; tanti olocausti; ma preferiamo ricordare quelli che "ci fanno ricordare": e le altre? Perse nel tempo ........ non si può fare così visto che siamo tutti responsabili e tutti ne portiamo il peso e tutti, di conseguenza, ne portiamo la coscienza e, se solo fossimo meno distratti nel ricordare e studiare la storia, la loro conoscenza eviterebbe i massacri ( che sono stati tanti e tutti hanno lasciato traccia di sé nella storia del genere umano aumentando l'odio e la frustrazione). E' chiaro che non possiamo da soli evitare, ma possiamo imparare e imporre l'avvio della riunificazione dell'uomo con l'uomo. Con questo non VOGLIO ASSOLUTAMENTE SMINUIRE l'olocausto ebraico anzi al contrario ritengo che esso avrebbe dovuto fare da precedente (e sarebbe dovuto essere l'ultimo) e imporre a noi tutti di cambiare strada e cercare nella tolleranza e nell'ascolto la via per impedirne il ripetersi: peccato che la storia non è oggettiva ma la fanno i vincitori..............
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore