martedì 17 marzo 2009

all'armi siam tornati........ un rigurgito o una strategia

Ricordate gli attacchi al movimento studentesco da parte dei destroidi quest'inverno? Non è mancata occasione che accadesse di nuovo: infatti, come scrive La Repubblica, a Roma Tre (qui le foto degli studenti feriti) ci sono stati scontri fra studenti di destra e di sinistra e ha ragione chi dice che questo rigurgito di violenza non fa bene alla società italiana già fuori controllo perchè rischia di innescare una spirale da cui si rischia di non uscirne più: ed in più rischia di essere utile al sistema che la usa per spaventare gli italiani più di quanto lo siano già in una riedizione della teoria degli opposti estremismi che certo non fa bene a chi questo paese lo vuole cambiare per davero. D'altronde non meraviglia che ci siano tali provocazioni visto che è necessario alzare il tono e, in certi casi lo scontro, non solo perchè si avvicinano le elezioni ma anche perchè tutto fa brodo pur di allotananre le persone dalla triste e dura realtà della crisi economica, politica e sociale che stiamo attraversando: meno 4% del PIL e oltre 1 milione di disoccupati in più ..... numeri da brividi che farebbero tremare i polsi ma essendo gli italiani dopati dalla televisione spazzatura (e credendo solo a quanto detto dai media "perchè lo dice la tv") si fanno passare addosso le notizie facendo finta di niente e sperando in cuor loro che capiti al vicino e non a loro. Quello che qui si auspica non è l'antifascismo militante che risulterebbe congeniale al sistema e presuppone il riconoscimento, implicito, di un movimento (quello fascista) sconfitto dalla storia e dalla lotta partigiana ma anche il dare il fianco a chi tutto l'interesse a far dimenticare i guai riscoprendo, a proprio uso e consumo, categorie ormai obsolete e superate dalla storia e dai fatti.
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore