domenica 25 ottobre 2009

Oltre due milioni di votanti: altra cambiale in bianco.......

E' andata benissimo per il PD; oltre due milioni di votanti per le primarie e si punta a superarli. Insomma per l'ennesima volta gli iscritti si dimostrano migliori dei loro dirigenti perchè nonostante che una parte di essi le osteggiasse apertamente e un'altra avesse molte riserve mentali i cittadini hanno risposto al richiamo di avere l'illusione di contare: e siamo a tre. Ricordo qualche tempo fa che uno di loro intervistato disse che era l'ultima volta che la firmavano, la cambiale, ed invece (nonostante le tantissime contraddizioni - integralisti cattolici e laicisti per dirne una - e la quasi completa mancanza di linea politica) eccoli lì in fila alle 20 per sfruttare anche le minima occasione di far la propria parte e mandare un messaggio alla élite del partito del genere ci siamo e decidiamo. Ne sono felice, e sarei anche di più felice se questo "partito" facesse la sua parte in Parlamento e nel paese e non dimenticasse sia quelli che ora sono il suo elettorato sia coloro che non hanno voce perché ritenuti superati: non votavo, non voto e non voterò per loro e temo che due milioni doi voti non basteranno per fermare l'onda populista che pervade il paese ma se ci fossero dirigenti poco interessati a "patti" e maggiormente attenti ai destini di chi è parte interessata del paese " normale" che paga le tasse e sta sostenendo il peso della crisi allora si potrebbe aprire uno spiraglio: dico si potrebbe perchè non si può continuare ad essere pro e contro contemporaneamente perchè si contribuisce solo a continuare ad aumentare la confusione imperante: a meno che non torni comodo l'attuale Capo e si scommetta sul dopo la sua caduta anche se a me pare troppo poco per riporci speranze e futuro, soprattutto quando proprio questi cosiddetti riformisti hanno fortemente contribuito a portarci al punto in cui siamo; si sa che noi italiani siamo masochisti ma fessi?
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore