mercoledì 21 settembre 2011

S'incontrano? E a che serve? A noi no di certo.......

S'incontrano e discutono; i rumors dicono che l'ipotesi che l'amato capo si avvii sul sunset boulevard sono reali anche se é duro da convincere perché sa benissimo che, una volta mollato l'osso, non avrebbe altro scampo e tutti i nodi che sono arrivati al pettine dovranno essere sciolti ... o tagliati perché la cosa importante é che "il " pettine non si rompa. Altro che salvacondotto gli serve: una vera e propria grazia é necessaria perché ne ha combinate talmente tante che l'alternativa sarebbe una sola: riscrivergli l'intero codice penale come un abito addosso fatto su misura. Personalmente non credo che tutto ciò accada perché non é nel suo stile: é molto più probabile che la sua filosofia, a questo punto, "muoia (si) Sansone ma muoiano (pure e soprattutto) tutti i filistei (e insieme a loro tutti noi); e nemmeno credo che se, dovesse accadere, il mondo cambi e i mercati mollino l'osso dato che chi gli succederebbe non ha davanti a se che due alternative:

  1. proseguire nel solco del neoliberismo e farci fare la fine della Grecia (probabile, molto probabile) ...... ne ho ampiamente parlato nei precedenti post e qui vi risparmio il riepilogo, sono convinto che chiunque gli succeda di questo sistema partitocratico non farà altro che applicare la solita ricetta facendoci mangiare questa, ormai andata a male, ricetta che rassicurerebbe le corporazioni che oggi gestiscono, pro domo propria, il potere;
  2. in un sussulto di dignità al governo arriva un "willer (non nel senso di tex willer ma di volenteroso e coraggioso)" che, sfruttando la debolezza del sistema partitocratico e le guerre intestine fra le élite, porta il paese fuori dal currency swap e dal default con una "ricetta (non meno amara sia chiaro ma meno lacerante per il paese reale)" di tipo islandese che in tre anni solo (LEGGASI TRE ANNI a partire dal 2008 .... non stanno bene ma almeno lafebbre è passata e con essa l'infezione che l'aveva provocata) ha riportato il paese sul mercato e sopra l'abisso in cui banchieri e politici collusi l'avevano fatto crollare ... ma ci vuole molto coraggio, e anche un pizzico di lucida follia, per fare passi del genere perché gli si muoverebbero contro non solo le caste ma il potere finanziario stesso degli altri Stati che si vedrebbero rovesciare addosso l'onere di (ri)salvare le proprie banche per la parte di debito italiano che "risiede" all'estero .... una ver fatica di Sisifo che non auguro a nessuno dato che non sarebbe compreso nemmeno dai suoi concittadini che vedrebbero ulteriormente ridursi i margini e dovrebebro fidarsi della capacità di uscita dalla crisi di questo outsider cosa nella quale non credo perché siamo troppo individualisti, egoisti, opportunisti per seguirne le tracce.... ;

Altre alternative non ce ne sono, purtroppo.. ecco perché non mi auguro l'uscita dell'amato capo perché cinicamente credo che stavolta si dovrebbe bere (lui e i suoi sodali nonché i suoi cloni del pdmenoelle) no, anzi, ingurgitare tutto l'amaro calice che negli ultimi 18 anni ha fatto bere a noi ...... e chissà che non venga anche a lui la nausea.

Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore