venerdì 14 ottobre 2011

O la fiducia o si vota......

Il sale dela democrazia nei governi bipolari é, secondo l'amato capo, che se manca la fiducia si va alle elezioni. In teoria nessun problema (é così anche se con il porcellum è un gran casino) ma in pratica ....... in pratica sa benissimo che se va al voto si scorda di governare ancora e tutt'al più può sperare di raggiungere una sorta di apreggio e rendere, almeno in una camera, la vita difficile al futuro Governo. Ma quale Governo? Qui c'é il nulla e le correnti di pensiero sono sempre più deboli e fluttuanti perché da un lato si preme per un patto con i neo con dell'udc e senza Vendola dall'altro ...... l'esatto opposto, che fare? Come si può dare fiducia a un pdmenoelle che in testa ha il quadro così com'é (senza mr.b) e nel cuore, ossia la base, guarda a Vendola e Di pietro? Ma poi, riguardo a questi ultimi due "politici", come dargli fiducia se nel caso di Di Pietro é sempre oscillante fra un Grillismo "istituzionalizzato" e un doroteismo rivoluzionario e Vendola che, nonostante i referendum, tiene in mezzo al guado i servizi pubblici ivi compreso il 7% riconosciuto al privato e pagato non dall'ente locale ma dall'utente finale.... quindi che fare? Se guardiamo al paese votare é una necessità e quindi, per l'ennesima volta, i cittadini dovranno bere l'amaro calice e scegliere per il male minore..... ma se guardiamo al futuro di questo paese ... quasi quasi c'è da augurarsi che a votare non ci si vada o si tengano elezioni solo DOPO una riforma elettorale seria che riequilibri i rapporti fra politica e cittadini....... e dia maggior focus sulla loro sofferenza e sulla precarietà (di cui é resposanbile in massima parte il pdmenoelle con la riforma treu ... i governi successivi non hanno fatto altro che applicarla) della vita piuttosto che preoccuparsi per il deficit e le politiche di bilancio: non sono io ma fior di economisti, compresi alcuni Nobel, a dire che in periodi di crisi devono essere messe in campo politiche di deficit spending anziché di tagli: sempre che ci sia la voglia di preoccuparsi del paese e non dei problemi propri!!!!!
Posta un commento

test velocità

Test ADSL Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento internet e ADSL. (c) speedtest-italy.com - Test ADSL

Il Bloggatore